RICORSO ACCOLTO. Vittoria a tavolino per l’Albanova sul Barano. Due calciatori beccati in posizione irregolare

Francesco Petrillo, Giuseppe Zippo e Bruna Improta

CASAL DI PRINCIPE – Il comunicato numero 2 del Giudice Sportivo Territoriale del 1 ottobre accoglie il ricorso e regala la vittoria a tavolino all’Albanova. L’1-1 del campo, in merito alla gara del secondo turno del girone A di Eccellenza contro il Barano, si trasforma nel successo per 0-3. Così come anticipammo dieci giorni fa (CLICCA QUI PER LEGGERE), il segretario Pino Tammaro scoprì le posizioni irregolari di due calciatori: Gianmarco Grimaldi e Christian Piccirillo. Il Giudice Sportivo ha fatto i controlli e, quindi, ha verificato la fondatezza del ricorso che porta l’Albanova da quota 5 a 7 punti in classifica.

LA SENTENZA DEL COMUNICATO

Il Sostituto Giudice Sportivo Territoriale, avv. Raffaele Barone letto il reclamo inoltrato, a questa Giustizia Sportiva Territoriale ed alla società Barano Calcio, a mezzo PEC, da parte della società Albanova Calcio per la gara in epigrafe, per la presunta posizione irregolare, agli effetti disciplinari, dei calciatori Piccirillo Christian e Grimaldi Gianmarco, nati, rispettivamente il 27.01.1992 e il 9.03.1999, della società Barano Calcio; preliminarmente rileva l’ammissibilità dello stesso. Si dà atto che con posta elettronica certificata (pec) in data 23/9/2019 la segreteria di questo Giudice
Sportivo Territoriale ha provveduto, ai sensi e per gli effetti dell’art. 67 del vigente C.G.S., a comunicare alle società in oggetto la data fissata per la pronuncia. Dagli accertamenti espletati presso la Segreteria di questa Giustizia Sportiva Territoriale, è emersa la effettiva posizione irregolare dei calciatori in questione. Il calciatore Piccirillo Christian (all’epoca tesserato a favore della società Sporting Puteolana 1902) nella gara play-out aggiuntivo del Campionato di Eccellenza della stagione sportiva 2018/2019, veniva sanzionato, da parte del Giudice Sportivo Territoriale, con la sanzione di una giornata di squalifica per recidiva in ammonizione (II Infrazione), sanzione pubblicata sul Comunicato Ufficiale del C.R. Campania n. 133 del 6.6.2019; essendo l’ultima gara del Campionato 2018/2019, la stessa doveva essere scontata nella stagione sportiva corrente, ai sensi e per gli effetti dell’art. 21, commi 6 e 7 del vigente Codice di Giustizia Sportiva. Avendo il calciatore Piccirillo Christian (nato il 27.1.1992) preso parte alla gara Casoria Calcio 1979 – Barano Calcio dell’8.09.2019, prima giornata del Campionato di Eccellenza 2019/2020, e, pertanto, non avendo scontato la giornata di squalifica, lo stesso ha preso parte, alla gara in epigrafe, in posizione irregolare agli effetti disciplinari.  Per quanto attiene, poi, il calciatore Grimaldi Gianmarco, all’epoca tesserato a favore della società Monte di Procida Calcio, nella stagione sportiva 2018/2019, egli veniva sanzionato dal Giudice Sportivo Territoriale, per il Campionato Under 19, nella gara Monte di Procida Calcio – San Giorgio 1926 del 25.4.2019, con la squalifica per quattro gare effettive. Le stesse venivano confermate anche in secondo grado, sanzioni pubblicate, rispettivamente, sui Comunicati Ufficiali del C.R. Campania n. 118 del 26.4.2019 e 123 del 9.5.2019. Essendo l’ultima gara del Campionato Under 19 per la stagione 2018/2019, e, non rientrando più il calciatore Grimaldi Gianmarco nella fascia di età consentite per la categoria Under 19, la stessa doveva essere scontata nella stagione sportiva corrente ai sensi e per gli effetti dell’art. 21, commi 6 e 7 del vigente Codice di Giustizia Sportiva. Avendo il calciatore Grimaldi Gianmarco (nato il 9.3.1999) preso parte alla gara Casoria Calcio
1979 – Barano Calcio dell’8.09.2019, prima giornata del Campionato di Eccellenza 2019/2020, e, pertanto, non avendo scontato le giornate di squalifica, lo stesso ha preso parte, alla gara in epigrafe, in posizione irregolare agli effetti disciplinari. Pertanto ai sensi dell’art. 10, comma 6, lettera a), del vigente Codice di Giustizia Sportiva; P.Q.M.
questo Sostituto Giudice Sportivo Territoriale sciogliendo la riserva di cui al C.U. del C.R. Campania
n.18 del 19/9/2019 pag.356,

commina alla società Barano Calcio la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3 a favore della società Albanova Calcio, fermo restanti i provvedimenti già adottati in sede disciplinare e pubblicati sul relativo C.U.; commina, altresì: a carico dei calciatori Piccirillo Christian e Grimaldi Gianmarco l’ulteriore squalifica di n.1 gara effettiva; a carico del sig. Pisani Massimiliano accompagnatore ufficiale nella gara in epigrafe, la sanzione dell’inibizione fino al 10/10/2019, per aver inserito e fatto prendere parte alla gara in questione, i calciatori squalificati; a carico della società l’ammenda di euro 100,00