Casertana i tre punti ad ogni costo, Ginestra: “Grande rispetto per il Rieti, non sarà facile. Floro? Dispiace ma ad una certa età può capitare”

Mister Ciro Ginestra

Vigilia di Casertana-Rieti. Rossoblù alla ricerca di un successo che possa proiettarli ancora più in alto in classifica ma soprattutto battere il Rieti per superare una diretta concorrente. “Chi dice che siamo superiori al Rieti dico che non è così. Hanno un buon allenatore, giocatori di esperienza e arriverà a Caserta con la voglia di riprendersi subito dopo due sconfitte di fila. Dovremo essere attenti e concentrati evitando di farli arrivare nella nostra area di rigore. Se qualcuno pensa che sarà una partita facile si sbaglia di grosso. Se saremo quelli di domenica credo che faremo bene”. Con Rainone out per infortunio e Clemente squalificato il tecnico dovrà decidere l’undici da schierare e soprattutto il difensore da impiegare dal primo minuto: “Al di là del ruolo e della carta di identità ho dimostrato che se il calciatore è bravo gioca. Chi sostituirà Clemente farà la sua parte come sempre. Ho letto che questa Casertana non gioca bene e non sono d’accordo. Lo dimostrano le occasioni gol a Potenza e a Francavilla. Domenica scorsa siamo stati bravissimi in Puglia specialmente dopo il gol subito. Non siamo il Real Madrid ma lavoriamo per migliorarci ma io voglio innanzitutto il bel gioco e poi il risultato. Floro? Dispiace perchè ha lavorato bene e si è sempre allenato. Alla sua età può capitare di fermarsi ma la condizione dipende sempre da lui. Sono stato chiaro con tutti sin da subito. Ora si deve curare e quando starà bene lavorerà per giocarsi il posto”. Nonostante i tempi di recupero di Floro Flores nessun ritorno sul mercato: “Non ho chiesto nulla e non chiederò nulla alla società. Abbiamo Cavallini e tanti altri giovani validi”.

Conferenza mister Ginestra pre Casertana-Rieti

Publiée par SportCasertano.it sur Vendredi 13 septembre 2019