ESCLUSIVA SC. Il futuro dell’ex Sessana Marraffino tra Promozione e Prima Categoria

Enrico Marraffino in azione

Dopo il prematuro addio alla Sessana si susseguono le voci sul futuro di Enrico Marraffino. Sul centravanti, autore di 12 reti la scorsa stagione al Cellole, secondo alcune indiscrezioni ci sarebbe stato un sondaggio del Carinola del presidente Giuseppe Del Prete e del ds Walter Caputo. Il duo dirigenziale gialloblu, infatti, dopo una campagna acquisti di spessore e le ambizioni di alta classifica, vorrebbe mettere a disposizione del tecnico Scagliarini un numero 9 d’aria di rigore e il nome di Marraffino sembrerebbe quello in cima alla lista dei desideri. Nelle ultime ore però un’altra voce ha cominciato a circolare nell’ambiente calcistico, ovvero quello di un possibile ritorno al Cellole del presidente Angelo Freda, ancora detentore del cartellino del giocatore. Pista questa che appare meno calda al momento, nonostante gli aspetti burocratici, visto che in avanti i rossoblu nei giorni scorsi hanno annunciato il centravanti Massimo Papa, ex Castel Volturno e autore di 26 gol la scorsa stagione nel campionato di Prima Categoria. A meno di tre settimane dalla chiusura del mercato però il futuro dell’attaccante potrebbe essere ancora una volta con una squadra della provincia di Caserta.