Casertana subito sconfitta, mister Ginestra non fa drammi: “Risultato esagerato, buona prova con tanti giovani in campo”

Mister Ciro Ginestra

Casertana battuta 4-1 a Catanzaro nel primo turno della Coppa Italia di A e B. Un ko pesante nel punteggio e francamente immeritato per quanto visto in mezzo al campo. A pesare qualche palla gol sprecata e i gol ad inizio del secondo tempo e del primo supplementare. In sala stampa mister Ginestra non fa drammi: “Abbiamo fatto bene mettendo in campo quanto avevamo preparato. Sono contento della preparazione perché abbiamo tenuto testa ad una grande squadra come il Catanzaro. Siamo stati bravi nel complesso, andiamo avanti e questa è una fase di crescita per noi che in rosa abbiamo tanti giocatori nuovi, giovani e che giocano per la prima volta in C. I ragazzi hanno lavorato bene in ritiro e oggi si è visto non per il risultato ma per la prestazione. E proprio il risultato è esagerato e dispiace perdere così. Forse dovevamo avere più testa nei supplementari”. Poi una battuta su Floro Flores: “Se sta bene fisicamente è di altra categoria. Dipende da lui. E’ in ritardo di preparazione e infatti gli ho fatto fare l’ultima mezz’ora. Poi siamo andati ai supplementari ed è stato difficile. Abbiamo finito con cinque attaccanti e questo fa capire la voglia di riprenderla”.