Volturno U17 alle finali scudetto. Napolitano: “Quello che facciamo con i nostri numeri è miracoloso”

Coach Napolitano

Il Volturno Under17 è alle finali di Viterbo per lo scudetto di categoria. La compagine gialloverde, nel gruppo 3 che ha giocato a Santa Maria Capua Vetere è giunto secondo alle spalle dell’Orizzonte e nonostante le tante vicissitudini è riuscito a mantenere una differenza reti maggiore rispetto allo Splash Antares Latina e a strappare il pass per le Final Eight. Coach Napolitano, al termine della 2 giorni sammaritana, ha così commentato questa piccola impresa delle baby ondine: “Dire che questi risultati per noi hanno qualcosa di miracoloso è poco. Abbiamo un gruppo molto ristretto di ragazze che praticano questo sport ed un bacino di utenza davvero piccolo rispetto ad altre realtà. Nonostante ciò, grazie anche all’impegno delle atlete, riusciamo a raccogliere risultati per noi straordinari. Si sa anche i numeri delle squadre sono quelli che sono, ma già affermarci in Campania è stato importante e poi nelle semifinali abbiamo battuto nettamente Perugia nella prima gara e con qualche assenza, tra cui quella di Sara Monaco, importante sia per una questione numerica sia per qualità. Poi nel match contro l’Orizzonte abbiamo cominciato anche bene ma l’infortunio di Anastasia Riccio all’inguine ci ha fatto perdere un riferimento importante e qualche espulsione di troppo di ha mandato nel pallone. Nell’ultimo match, con numeri risicati e con alcune ragazzine Under15 in vasca abbiamo rischiato di vincere contro lo Splash. A 2” dal termine eravamo 10-7 per noi, ma abbiamo subito il gol del pari sulla sirena finale e con un po’ di attenzione l’avremmo pure vinta la partita. Senza contare che per alcune atlete con limite di falli nell’ultimo minuto ho dovuto mandare in acqua la stessa Riccio infortunata. Adesso ci prepareremo bene per l’appuntamento cercando di dare il nostro meglio alle finali”, conclude Napolitano.