Domenica a Santa Maria Capua Vetere c’è la ‘4^ Medaglia d’oro Antonio Busico’

Si terrà domenica, 16 giugno, all’ombra dell’Anfiteatro Campano, organizzata dal Nuovo Pedale Sammaritano e sotto la supervisione di Roberto Addonisio, Raffaele Saldamarco e Salvatore Busico, organizzatori esecutivi, la gara ciclistica per la categoria allievi denominata “4^ Medaglia d’oro Antonio Busico” a cui è abbinato il “Trofeo Città di S.Maria C.V.” la stessa, sarà valida quale prova unica per il campionato regionale di categoria e quale prima prova della prestigiosa challenge Premio Antonio Leggiero 2019. Ai nastri di partenza sono previsti tutti gli allievi regionali ed anche atleti provenienti da regioni limitrofe. Il ritrovo per le operazioni preliminari di partenza, avrà luogo presso il Bar Juiss  Lounge in piazza Adriano vicinissimo all’Anfiteatro Campano. La gara si snoderà su di un percorso “in linea” di 89 Km. che oltre a S.Maria C.V. sede di partenza ore 15 (piazza Adriano- Anfiteatro Campano) ed arrivo (via dei Romani), attraverserà i Comuni di: Capua (frazione di S.Angelo in Formis), Pontelatone, Piana di Monte Verna, Dragoni, Villa Liberi, Treglia e Formicola. Direzione Gara a cura di Antonio Giordano e Giuseppe Serulo. Collegio Commissari di Gara: Gaetano Viggiano Presidente, Dionisio Pozzuoli Componente e Nicola Donatiello Commissario di Arrivo. Prevista la presenza di Autorità Civili,  del  Presidente della Federciclismo Campania Giuseppe Cutolo, dei vice Massimo Salerno e Arturo Cordato ,del Consigliere Regionale FCI Raffaele Salzillo del  capo della Struttura Tecnica FCI Campania Salvatore, del Presidente Provinciale FCI Antonio Giordano e del Componente SAN – Federazione Ciclistica Italiana Giuseppe Serulo.