La Casertana ha scelto il ‘cobra’. Ecco chi è Ciro Ginestra futuro tecnico rossoblù

Ciro Ginestra

Quarant’anni da compiere il 3 agosto, il nuovo allenatore della Casertana, Ciro Ginestra, ha un curriculum da calciatore davvero eccezionale. Un bomber capace di far impazzire le tifoserie di Spal, Padova, Frosinone, Gallipoli, Crotone, Sorrento, Perugia e Salernitana. Il ‘Cobra’, ribattezzato così da mister Iachini, dopo aver smesso di giocare intraprende la carriera in panchina guidando dal 2015 al 2016 prima i Giovanissimi e poi gli Allievi nazionali della Salernitana. Scende tra i dilettanti della Sangiovannese, poi sempre in D con l’Altamura e l’anno scorso quindici partite alla guida del Bisceglie con tre vittorie (una anche contro la Casertana), cinque pareggi e sette sconfitte. Un allenatore che predilige il 3-5-2 ma ha dimostrato di saper far perfettamente adattare le sue squadre agli avversari schierandole col 3-4-3 (proprio contro la Casertana) o 4-4-2. Avrà uno staff tutto suo composto da Gennaro Di Maio come vice, poi preparatore atletico, dei portieri e fisioterapista.