Con Ginestra allenatore anche un ex rossoblù nello staff della Casertana. E per il ds occhio alle sorprese…

Salvatore Violante e Pasquale Foggia

Ormai è solo questione di tempo, probabilmente un paio di giorni. Sarà infatti Ciro Ginestra il prossimo allenatore della Casertana. C’è un’intesa tra le parti che porterà al Pinto anche Gennaro Di Maio. L’ex centrocampista rossoblù tornerà così in Via Medaglie d’Oro non più da avversario ma da vice allenatore. Lui che è cresciuto proprio con i falchetti, tornerà nel suo stadio. Ma le novità non sono ancora finite. Il presidente D’Agostino ha individuato in Salvatore Violante la figura di responsabile dell’area tecnica. Una sorta di direttore sportivo anche se tale qualifica è impropria non avendo ancora ottenuto il tesserino. Ha esperienza da vendere pur essendo giovane: cinque anni nello staff della Reggina come Osservatore, poi ds del Pomigliano e scounting del Benevento nella stagione che ormai si sta concludendo. E allora potrebbe esserci una clamorosa novità: insieme a Violante arriverebbe Pasquale Foggia, attuale responsabile del settore giovanile nonchè direttore sportivo. I due lavorano a stretto contatto da tanto tempo e hanno un rapporto molto stretto di stima e amicizia. Se Foggia non rinnoverà con il Benevento sarà pronto per scendere in C e dare vita ad un nuovo progetto avvalendosi della professionalità di Violante. In caso contrario Violante andrà avanti da solo ed eventualmente proporrà un suo collaboratore.