Union Volley, ancora podio in Campania. Terzo posto per l’under 20

L’under 20 dell’Union Volley

Si trattava di un risultato sperato a inizio anno, ma tutt’altro che scontato dal momento che 6 titolari su 7 (libero compreso) erano gli stessi ragazzi che facevano parte del gruppo under 18. L’unica eccezione era rappresentata dal capitano e schiacciatore Schioppa.
Dopo un buon campionato, la Union Volley aveva ottenuto il pass per le final four con una vittoria decisiva all’ultima giornata per 3-0 contro Battipaglia, grazie a una prestazione superlativa del suo capitano, vero e proprio trascinatore, autore di 20 punti. I ragazzi di Angeloni sono stati, poi, attesi a scontrarsi con quelli della GIS Ottaviano, netta favorita alla vigilia del campionato ed effettiva vincitrice del titolo finale.
Assodato che le cose sarebbero state difficili anche in condizioni normali, l’assenza di Schioppa per la semifinale aveva reso tutto più complicato, costringendo Angeloni ad affidarsi ad un ospite d’eccezione; potremmo dire, uno dei suoi fedelissimi.
Gianmarco Della Corte, classe ’00, suo ex atleta sotto le vesti VCM e Pallavolo 2000, dopo una carriera ricca di soddisfazioni specialmente a livello giovanile, il cui culmine è stato raggiunto con le due convocazioni nella selezione regionale per il Trofeo delle Regioni (classificandosi in una di queste come sesto miglior ricevitore d’Italia), aveva deciso di appendere gli scarpini al chiodo, perchè andato a studiare fuori sede. Risultando ancora tesserato, è stata possibile la sua convocazione in extremis, cui ha risposto presente per sopperire alla mancanza del suo ex compagno Schioppa, nonostante un anno di inattività.
A dispetto di tutte queste condizioni, i ragazzi della Union Volley hanno retto quasi interamente una partita dal tasso tecnico elevatissimo, riducendo al minimo gli errori e rispettando la massima diligenza tattica, contro un avversario di assoluto livello. Dopo aver addirittura strappato il primo set, gli atleti di Angeloni sono poi capitolati nei tre successivi, complice anche un calo fisico generale.
Si è chiusa dunque con una sconfitta per 3-1 sul campo della GIS Ottaviano la stagione dell’under 20 della Union Volley, ma i casertani possono ritenersi orgogliosi del risultato raggiunto, in quanto sono stati gli unici in grado di portare a casa un set contro la GIS alle final four, malgrado tutte le difficoltà.
L’augurio è che questo campionato possa aver aumentato il bagaglio d’esperienza di questi ragazzi e abbia fatto prendere loro ancora più consapevolezza delle proprie capacità, preparandoli al meglio per la prossima stagione.