LA PRIMA CATEGORIA E’ CASERTANA! Storica doppietta, il Cellole sulle orme del Teano

Il Cellole dopo la vittoria del campionato

La Prima Categoria è ancora una volta casertana! Sabato pomeriggio il Cellole ha ottenuto in trasferta la matematica certezza della vittoria del campionato ed il pass per la Promozione, una grande cavalcata degli uomini rossoblu che hanno praticamente dominato la seconda parte di stagione. Il Cellole vince e saluta il girone C di Prima Categoria, ora in lotta per i play-off troviamo ben tre casertane a duellare con la Polisportiva Puglianello, unica sannita nella parte alta: il San Nicola è terzo, la DSS Casale è quarta ed il Falciano è quinto, anche se momentaneamente fuori dal post-season a causa dei dieci punti di distanza dal secondo posto. Ma non è la prima volta che una squadra casertana vince il girone di Prima Categoria.

Bis. Prima del Cellole, una nuova casertana aveva vinto nella stagione 2017/2018 il girone beneventano-casertano di Prima Categoria: parliamo del Teano. La squadra rosso-verde aveva concluso con cinque punti di vantaggio sul Vitulano e sulle Aquile Rosanero ed in questa stagione è riuscita a mantenere la categoria al ritorno tra le grandi del calcio campano. Il Teano riuscì ad essere promosso dopo il secondo posto nella stagione 2016/2017, nella stessa stagione, ma nel girone con le squadre napoletane, la Virtus Liburia conquistò la medesima piazza non riuscendo a vincere i play-off. E dopo la doppietta, l’intera provincia di Caserta spera che il prossimo anno una nuova società riesca nell’impresa di effettuare uno storico triplete.