TRIPLETTA PER IL CASERTANO SCALZONE IN SERIE C. Si sblocca in tempo per i play-out salvezza

Angelo Scalzone

BISCEGLIE – Non è mai troppo tardi per credere nei sogni. Tutto in una sera per Angelo Scalzone che domenica non solo ha siglato la sua prima rete con il Bisceglie, bensì una tripletta che sarà indimenticabile per tutta la sua vita. Nell’ultima giornata di campionato, l’attaccante classe ’89, originario di Casal di Principe ma residente da anni a Castel Volturno, ha siglato tre reti, nella vittoria per 4-3 contro la Cavese. La prima di testa ed altre due di piede destro gli hanno permesso di siglare l’hat-trick e portarsi il pallone di casa, come da consuetudine inglese. L’exploit dell’attaccante non è però servito alla compagine neroazzurra per salvarsi direttamente, infatti il Bisceglie è salito a 29 punti e si giocherà il play-out tra le mura amiche contro la Paganese. Sei anni dopo il centravanti torna ad andare in goal nel professionismo, dopo le reti siglate con Milazzo, Melfi ed Aversa Normanna, tra il 2010 ed il 2013 nell’allora Serie C2. Ed è probabile se l’ex Taranto ed Aversa Normanna giocherà come domenica, sarà di sicuro uno dei protagonisti della sfida che vale una stagione.