GLADIATOR ORGOGLIO DI UNA CITTA’. L’invasione dei 600 sammaritani a Frattamaggiore

Tifosi sammaritani a Frattamaggiore

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Santa Maria Capua Vetere si è spostata in massa a Frattamaggiore. Oltre 600 tifosi hanno partecipato alla strepitosa pagina di sport sammaritano (blitz del Gladiator per 0-1 e conquista dei play-off nazionali). Secondo una fonte autorevole come lo storico segretario Alfonso D’Amore, solo una trasferta è stata presa d’assalto con un numero maggiore di tifosi. Era la stagione 2000-2001, quando mille tifosi seguirono i neroazzurri nella finale di Coppa Italia allo stadio “Giraud” di Torre Annunziata (il Nola vinse 2-0). Diciotto anni dopo, un nuovo grande spettacolo neroazzurro si è materializzato ed ha sostenuto la squadra dal primo al novantasettesimo. Una muraglia sammaritana a difesa della propria identità e di una città storica come Santa Maria Capua Vetere. Un’emozione unica che solo il Gladiator può regalare.

AREA COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA

A.S.D. GLADIATOR 1924