Cavaliere applaude la DSS Casale: “Dimostrato di essere squadra, peccato per la sconfitta”

Mister Pasquale Cavaliere

Al termine della partita con il Cellole il tecnico della DSS Casale Pasquale Cavaliere commenta così il match: “Ciò che ci è mancato è stato solo il gol, per il resto abbiamo fatto una grande prestazione. Faccio i complimenti alla mia squadra perché abbiamo disputato una delle migliori partite di quest’anno uscendo a testa dal campo della prima in classifica”. DSS Casale dall’atteggiamento propositivo nella sfida con i rossoblu e questo lascia ben sperare l’allenatore: “Ce la siamo giocati alla grande e torniamo a casa convinti di poter raggiungere i play-off.  Siamo venuti qui schierando quattro attaccanti e disputare un eventuale spareggio in casa o fuori casa per noi cambia poco. Certamente per come stiamo giocando faremo di tutto per giocare davanti al nostro pubblico. La partite play-off sono gare a parte e speriamo almeno lì mandino arbitri all’altezza”. Proprio sull’arbitraggio il tecnico non nasconde un po’ di amarezza: “Non parlo mai degli arbitri, ma oggi possiamo recriminare per un paio di episodi che ci hanno sfavorito. Il rigore dato a loro a mio avviso è abbastanza generoso, ma anche noi abbiamo fallito tante buone occasioni”. Sugli obiettivi futuri invece: “La squadra è stata ampiamente rivoluzionata, ma il gruppo è già molto compatto. Sono orgoglioso di questi ragazzi. Puntavamo ad un progetto di due anni per poter vincere il campionato, ma se ci comincia a girare bene possiamo anche anticipare i tempi”.