VILLA LITERNO DA APPLAUSI! Conquistati i play-off con il blitz a Teano

Teano e Villa Literno in campo

Prima del fischio d’inizio della partita è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare la recente scomparsa di “Luigi Mercurio”. Le due squadre si sono abbracciate a metà campo con Antonio Insigne che indossava una maglietta col volto di “Luigi”. Per quando riguarda l’ultima gara della regolare season, il Villa Literno grazie al successo in casa del Teano conquista sul campo l’accesso ai playoff. Ospiti subito insidiosi al 10° con Insigne che apre sulla destra per Caprarola, la conclusione di quest’ultimo sfiora la traversa. Al 33° è lo stesso Insigne a cercare il gol su punizione, la palla sorvola la traversa. Il forte numero dieci ci  riprova al 35° in rovesciata, minaccia sventata da un difensore sulla linea di porta. Tre minuti dopo però sempre Insigne imbeccato da Angelino porta il Villa Literno in vantaggio: diagonale da destra verso sinistra che gonfia la rete. L’ultima emozione del primo tempo arriva al 40° quando Griffo sugli sviluppi di un calcio d’angolo di testa sfiora il raddoppio. Nella ripresa la formazione di Cristiani amministra il vantaggio e al 72° Insigne firma un eurogol per lo 0-2: conclusione col destro a effetto che si insacca all’incrocio dei pali alla sinistra del portiere. Decisamente il trascinatore dei suoi quest’oggi. Al 75° l’incrocio dei pali colpito da Caprarola nega il tris agli ospiti.  Villa Literno quinto e dunque qualificato ai play-off. Si ritorna in campo tra settimane in casa del Montesarchio. Il match del ” Garbaldi” di Teano, è stato a senso unico. La qualità tecnica e le motivazioni, hanno fatto la differenza. Un risultato giusto e meritato conseguito attraverso non poche difficoltà.

TABELLINO

TEANO- VILLA LITERNO 0-2 

TEANO: Palmiero, Di Landa, Sangiovanni, Demlo, De Giglio (Supino), Mancini (Patricelli), Mele (Palazzo), Dragone (De Ruosi), Mottola (Pitocchi), Moronese, Maiorello. All.: Vastano

VILLA LITERNO: Casaburi, Griffo, De Caro, Abdulai, Di Finizio, Chianese G., Fedele, Del Prete(50° Capasso)Angelino, Insigne(78° Veneziano)Caprarola. All. Cristiani

ARBITRO: Auriemma di Nola

RETI: 38° Insigne 72° Insigne

Gaetano Molaro