MATCH AD ALTA TENSIONE TRA MONDRAGONE E PUTEOLANA. Per i domiziani gara fondamentale per la salvezza

Puteolana 1902 e Mondragone in campo

CASERTA  –  Una delle sfide di maggiore importanza per il girone A di Eccellenza di questo turno è ASD Mondragone-Puteolana 1902. Il match che ha in palio un grande pezzo di salvezza andrà in scena domani, sabato marzo 2019, alle ore 15 allo stadio comunale “Salvatore Gregorio Conte” di Mondragone valido per la ventinovesima giornata di questo campionato.

LA CLASSIFICA. La Puteolana 1902 ha avuto un buon inizio di campionato, infatti durante le prime giornate occupa anche la zona alta della classifica. Nella tredicesima però scende nella zona play-out, da cui non è ancora uscita. Sei vittorie, quattordici sconfitte e otto pareggi. Ventisette gol fatti e quarantasei subiti per i ragazzi di Ulivi che occupano la tredicesima posizione con ventisei punti. l Mondragone invece non ha avuto inizialmente un cammino roseo. La loro uscita dalla zona bassa della classifica arriva nella diciannovesima giornata. Attualmente occupa la decima posizione della classifica con 29 punti. La compagine del tecnico Papa ha messo a segno ventisei gol, ne ha subiti dieci in più conquistando sette vittorie, dodici sconfitte e nove pareggi.

IL MOMENTO. Momento non smagliante per entrambe le compagini, la Puteolana ha ottenuto l’ultima vittoria nella ventiseiesima giornata contro l’Aversa Normanna. Il 4-1 conquistato non è servito molto al morale della squadra che nella giornata successiva è stata sconfitta di misura dal Giugliano. L’ultimo risultato utile per la Puteolana è arrivato nello scorso turno contro la Flegrea, con la partita terminata 0-0. Stesso discorso per il Mondragone. L’ultima vittoria è stata conquistata contro il Virtus Ottaviano nel ventitreesimo turno: finisce 1-0 con marcatore Pagliuca. Per i domiziani 0 punti nelle ultime tre giornate, avendo incontrato rispettivamente Albanova, Gladiator ed Afragolese. L’ultimo punto guadagnato dai ragazzi di Papa è stato il pari contro l’Afro Napoli ottenuto grazie al gol di Coppola.

I PRECEDENTI. Un solo precedente ha visto scontrarsi Puteolana 1902 e ASD Mondragone, nel girone d’andata, in data 9 dicembre 2018. La gara, giocata al “Domenico Conte” di Pozzuoli, ha visto gli ospiti prendere le redini della partita in mano e sconfiggere i padroni di casa per 0-2. Il vantaggio degli ospiti fu deciso da un freddo Baratto che presentatosi agli 11 metri dopo un penalty concesso dall’arbitro siglò lo 0-1. Il raddoppio fu di Esposito nel finale di partita. Sicuramente, nella gara di ritorno, assisteremo ad una partita combattuta da entrambe le compagini dato il peso di questi tre punti. Difatti, in caso di vittoria del Mondragone che ha anche il fattore casa a disposizione, la loro salvezza sarebbe ad un passo. Stessa storia e stessa importanza per la Puteolana, conquistare i tre punti significherebbe uscire dalla zona play-out e giocarsi la salvezza nella trentesima ed ultima giornata.