ZIPPO ELOGIA L’ALBANOVA: “Vanno fatti i complimenti ai ragazzi per l’impegno, siamo già pronti per programmare la prossima stagione”

Giuseppe Zippo (foto Luigi Scalzone)

CASAL DI PRINCIPE – Si ferma al cospetto della capolista Frattese il buon momento di forma dell’Albanova, che nelle ultime otto gare aveva conquistato venti punti grazie a sei vittorie e due pareggi. Non è bastata ai biancoazzurri una buona prestazione per evitare la sconfitta di misura maturata per effetto della rete siglata dal bomber nerostellato Grezio che ha colpito dopo appena cinque minuti. Ora per la compagine casalese, appuntamento sabato alle ore 15:30 allo stadio “Comunale” di Ottaviano in casa della Virtus Ottaviano.

  LA PARTITA. Dopo la sconfitta contro la Frattese, ha parlato il Presidente biancoazzurro Giuseppe Zippo il quale ha rilasciato alcune dichiarazioni. In primis il Presidente ha commentato la partita che ha visto comunque l’Albanova protagonista. “Penso che sia innegabile l’impegno dei nostri ragazzi, gli abbiamo chiesto due mesi fa di onorare il campionato fino alla fine perché ormai sapevamo che l’obiettivo dei play off era sfumato. Avevo trasmesso ai miei ragazzi l’impegno di giocarcela con tutti e penso che l’ultima azione negli ultimi minuti sia la prova evidente di questo. La Frattese ha avuto quello stimolo in più rispetto a noi che gli ha permesso di sfruttare l’unica azione che si è presentata nel primo tempo. Sicuramente è stata una partita maschia, povera di occasioni ma molto combattuta, avevamo chiesto impegno e questo ci hanno dato i ragazzi, va bene così”.

 GRAZIE AL PUBBLICO. Zippo sottolinea anche il grande supporto che ha dato il pubblico: “Sottolinierei proprio questo, una squadra che non ha più nulla da chiedere al campionato riempie lo stadio, significa che qui c’è tanta voglia di fare un calcio pulito e sano. E’ stata la notizia più bella della giornata, non ci aspettavamo questo seguito, vanno fatti i complimenti ai tifosi che incuranti di questo forte caldo, hanno affollato le nostre tribune. Li ringrazio ed approfitto per comunicare che nell’ultima gara abbiamo in programma di indire l’ingresso gratuito, sarà un regalo che vogliamo fare noi come società ai nostri tifosi, per salutarci e progettare quello che sarà l’anno futuro”