LOTTA PER L’ECCELLENZA. Tre turni incandescenti, sei squadre in lizza per i play-off

Sabato scorso il Marcianise ha potuto festeggiare la promozione in Eccellenza dopo una cavalcata trionfale ed un vantaggio di +10 sulla seconda della classe che ha garantito alla squadra di mister Valerio un finale di campionato tranquillo. Di tutt’altro avviso, invece, l’ultima parte di stagione per ben sei squadre del girone A di Promozione che si sfideranno per cercare di avere la miglior posizione in classifica per il post-season. Con questa speciale tabella andiamo a guardare gli impegni delle sannite e napoletane e dell’unica casertana, il Villa Literno, che cerca un grande finale di stagione.

2-Montesarchio 53 punti
Un finale di stagione tutt’altro che facile per il Montesarchio secondo in classifica, il doppio impegno in trasferta nelle tre partite rimaste rappresenta un duro ostacolo per mantenere la posizione che attualmente vale il doppio play-off casalingo. Sabato prossimo trasferta in casa della Virtus Goti sesta in classifica, a fine mese match casalingo con le Aquile Rosanero che sono matematicamente salve e forse senza particolari obiettivi ed infine la trasferta con l’Hermes Casagiove in piena lotta play-out.

3-Casalnuovo 51 punti
La società nata quest’anno dalla fusione dell’Olimpia e del Comprensorio cerca il salto in Eccellenza alla prima vera stagione. Come per il Montesarchio, anche per la squadra di mister Marotta doppia gara fuori casa prima in casa di una Maddalonese alla ricerca degli ultimi punti per la matematica salvezza poi la sfida interna alla Summa Rionale Trieste già retrocessa da qualche giornata in Prima Categoria e poi difficile trasferta in casa dell’Edilmer Cardito. Tre gare diverse con obiettivi diversi, il cammino del Casalnuovo non è dei più facili.

4-Forza e Coraggio 47 punti
Accomunate dallo stesso destino le prime tre squadre dei play-off, la squadra giallorossa affronterà il Club Ponte fuori casa alla ricerca di punti preziosi per i play-out, poi il cammino potrebbe essere in discesa con la gara interna contro la Maddalonese e la sfida esterna in casa della Summa Rionale Trieste, occhio alla Forza e Coraggio.

5-Edilmer Cardito 46 punti
Come spesso capita nel calcio dilettante e non, l’Edilmer Cardito sta provando ad ottenere un clamoroso doppio salto dalla Prima Categoria all’Eccellenza. I gialloblù hanno però davanti tre gare tutt’altro che facili prima con la sfida interna alla Viribus Somma quintultima che vuole provare l’assalto, magari, alla salvezza diretta; trasferta poi sul campo del Vitulazio fermo ora a quota 33 che deve guadagnare gli ultimi punti per salvarsi ed infine ultima giornata di campionato con il Casalnuovo, una gara che potrebbe essere uno spareggio per la miglior posizione, la squadra partenopea deve guardarsi alle spalle.

6-Virtus Goti 45 punti
Ad un punto dai play-off troviamo la Virtus Goti che si giocherà, in una sorta di spareggio, il tutto per tutto sabato prossimo contro il Montesarchio in casa, vincere rappresenterebbe una grande iniezione di fiducia per i saticulani attesi dalla trasferta in casa della Viribus Somma in lotta per salvarsi per chiudere in casa allo “Ievoli” contro il Vitulazio che potrebbe arrivare a quella gara senza particolari obiettivi.

7-Villa Literno 44 punti
E’ l’unica casertana impegnata nelle parti alte della classifica escludendo ovviamente il Marcianise promosso. E’ forse l’unica squadra che ha un ruolino di marcia più fattibile vista la trasferta contro le Aquile Rosanero oramai senza particolari obiettivi, poi la sfida interna all’Hermes Casagiove ed infine la trasferta al “Garibaldi” di Teano, la squadra allenata da qualche settimana da Cristiani potrebbe approfittare dei tanti scontri diretti per risalire la classifica, ma occhio alle sfide con le casertane.