Al Gran Prix Flegreo strepitoso risultato della ‘Old School Figters Karate’ di San Tammaro

Si è svolta a Pozzuoli (Na) nella giornata di domenica il Gran Prix Flegreo di karate,  specialità combattimento (kumite) e Kata (forme), oltre 150 atleti iscritti provenienti da tutta la Campania si sono confrontati di fronte ad un folto pubblico sui tatami del palazzetto dello sport della suggestiva cittadina campana.

Presente alla gara il vice presidente  della “OLD SCHOOL FIGTERS KARATE”  URSILLO Antonio che ringrazia l’operato del Maestro GRASSO con queste parole:  la OLD SCHOOL ha un direttore tecnico di alte qualità tecniche e professionali,  grazie al suo  impegno quotidiano che i piccoli e grandi tigrotti Tammaresi raggiungono grandi traguardi.

Grande exploit degli atleti della “OLD SCHOOL TAMMARESE capitanati dal M° GRASSO  Antonio tutti sul podio nelle varie e numerose categorie, a conferma di quanto ormai la società abbia raggiunto altissimi livelli agonistici,  disputando ottime gare.

Nella categoria femminile:

RUSSO Marika ha conquistato una medaglia d’oro (1°posto) nella specialità Kata cinture Nere

Per le categorie maschili:

URSILLO Mario, ha conquistato una medaglia d’oro (1°posto) nella specialità Kata cinture Nere;

DI MONDA Giuseppe, ha conquistato una medaglia d’argento (2° posto) nella specialità Kata cinture Nere;

CASERTANO Marco, ha conquistato una medaglia d’oro (1°posto) nella specialità Kata, e una medaglia d’argento (2 posto) nella specialità Kumitè cinture Marroni;

RACIOPPOLI Gabriele, ha conquistato una medaglia d’oro (1°posto) nella specialità Kata, e una medaglia d’argento (2 posto) nella specialità Kumitè cinture Verdi;

RACIOPPOLI Gaetano, ha conquistato una medaglia bronzo (3°posto) nella specialità Kata,  cinture Verdi;

IODICE Raffaele, ha conquistato una medaglia bronzo (3°posto) nella specialità Kata,  cinture Verdi;

IANNIELLO Pietro, ha conquistato una medaglia d’argento (2° posto) nella specialità Kata, e una medaglia medaglia bronzo (3°posto) nella specialità Kumitè cinture Arancioni;

SULAS Angelo, ha conquistato 2 medaglie di  bronzo (3° posto) nella specialità Kata, e  Kumitè cinture Arancioni;

FERRIERO Giancarlo, ha conquistato una medaglia d’argento (2 posto)  nella specialità Kata, e una medaglia d’oro (1°posto) nella specialità Kumitè cinture Gialle;

DELLA VALE Alessio, ha conquistato una medaglia d’oro (1° posto)  nella specialità Kata, e una medaglia di bronzo (3°posto) nella specialità Kumitè cinture Bianche;

MONTESANO Salvatore, ha conquistato una medaglia d’oro (1° posto)  nella specialità Kata, e una medaglia d’argento (2°posto) nella specialità Kumitè cinture Bianche;

PARISI Francesco, ha conquistato 2 medaglie d’ARGENTO (2° posto) nella specialità Kata, e  Kumitè cinture Bianche;

LATINA Giulio, ha conquistato1 medaglia di bronzo (3° posto) nella specialità Kata, cinture Bianche..

Grande la soddisfazione del Direttore Tecnico  M° Antonio GRASSO: Ero fiducioso e convinto che i ragazzi avrebbero dato il massimo e, so quanto si sono allenati in palestra, ma non immaginavo in risultati cosi prestigiosi, il successo di oggi ci fa ben sperare per altri ottimi risultati.  Non è sempre semplice cogliere il risultato sperato, ma è comunque una grande emozione vedere il coraggio con cui i giovani karateka affrontano la gara e il confronto con gli altri, ma prima di tutto con loro stessi.”

Un ringraziamento  particolare va a tutti i genitori, che con costanza e spirito di sacrificio sostengono e accompagnano i ragazzi nella pratica del karate, che è sport e non solo.