Real Parete pronta per il recupero, il presidente Pezone: “Col Cervino per vincere, novità per l’anno prossimo”

Giuseppe Pezone

Real Parete in campo domani alle 15:00 per il recupero della partita della 12^ giornata contro il Cervino. La formazione azzurra dopo una serie di ottime prestazioni contro le big del campionato non accompagnate però dal risultato, a Durazzano proverà ad invertire la tendenza. A dare carica alla squadra prima del delicato impegno il presidente Giuseppe Pezone: “Veniamo da tre partite contro le prime della classe in cui abbiamo giocato bene, ma siamo stati sfortunati per una serie di eventi. La squadra ormai è collaudata e sono fiducioso che col Cervino possa arrivare un risultato positivo. Andremo lì per la vittoria. Il campionato è molto competitivo.  Noi paghiamo il ritardo iniziale altrimenti gli obiettivi sarebbero potuti essere diversi”. E sul progetto in divenire queste il pensiero del patron: “Il nostro è un progetto fondato sulla linea verde, infatti dall’anno prossimo abbiamo intenzione di mettere in piedi il settore giovanile. Per ciò che riguarda la prima squadra qualora si presentasse l’opportunità ci faremo trovare pronti anche nell’ipotesi di un salto di categoria in Seconda accompagnata da quattro-cinque innesti per un campionato d’alta quota. Quello di quest’anno è un punto d’inizio tracciato insieme al direttore Orabona e sono sicuro che la squadra centrerà il traguardo del centro classifica con cui siamo partiti”. Ai leoni paretani non manca il supporto del pubblico: “Nelle partite contro il Frignano e il Carano abbiamo avuto una grande cornice di spettatori. Il calcio a Parete mancava da 15 anni e la gente giorno dopo giorno si sta appassionando. Questa sta ritornando la squadra del cuore per i paretani, solo che ora dobbiamo regalare a loro e a noi stessi le soddisfazioni che mertiamo”.