AVERSA NORMANNA-ALBANOVA, IL DERBY CHE VALE ORO. Sfida per la salvezza ed i play-off

Albanova-Aversa Normanna in campo

AVERSA – Mancano soltanto poche ore al derby tra i granata e l’Albanova che si disputerà domani alle ore 15:00 allo stadio “Comunale” di Trentola Ducenta, gara valevole per la ventitreesima giornata del campionato di Eccellenza Girone A. L’Aversa ha un disperato bisogno di punti per evitare la retrocessione, i biancoazzurri per alimentare il sogno play-off.

LA CLASSIFICA. Posizione molto diversa quella occupata dalle due squadre. L’Aversa Normanna è ultima insieme alla Virtus Ottaviano con soli dieci punti, due vittorie, quattro pareggi e ben sedici sconfitte, solo quattordici reti segnate ed addirittura 53 subite, la peggiore difesa del campionato. L’Albanova occupa invece la settima piazza con trentadue punti frutto di nove vittorie, cinque pareggi ed otto sconfitte, trentatrè gol segnati e venticinque subiti.

IL MOMENTO. Anche il periodo di forma è ben diverso, L’Aversa arriva dalla pesante sconfitta in casa dell’Afro Napoli per 6-0. Sono dieci le sconfitte che i normanni hanno collezionato nelle ultime undici partite, l’unico pareggio è arrivato con la Virtus Ottaviano, per il resto la compagine aversana ha ottenuto zero punti segnando solo tre gol nelle ultime dodici sfide. L’Albanova è reduce dal successo per 3-1 sulla Real Forio e arriva da tre risultati utili consecutivi nei quali la compagine casalese ha ottenuto sette punti su nove.

PUNTI PESANTI. Il 2-2 con il quale si era conclusa la gara d’andata è soltanto un ricordo, ora entrambe le squadre hanno un bisogno disperato di ottenere punti per centrare i propri obiettivi. L’Aversa dopo la lettera aperta di Spezzaferri è in declino, anche se l’obbiettivo della stagione resta pur sempre evitare la retrocessione. L’Albanova invece punta tutto sulla corsa play-off e al quinto posto, ultimo disponibile per accedere alla fase finale di stagione. Al momento la quinta piazza è occupata dall’Afro Napoli che è a quota 40 e che avrà una trasferta difficile in casa del Giugliano, vincere per l’Albanova, significherebbe accorciare ancora di più e continuare a sperare.