L’AVERSA REGGE AD OTTAVIANO. Pari a reti bianche nello scontro salvezza

Virtus Ottaviano e Aversa Normanna (foto Ottavianosport)

L’Aversa Normanna non si accende e impatta per 0-0 in casa dalla Virtus Ottaviano. Un pari che interrompe la striscia negativa dei granata che non andavano a punti da ben otto gare e che allo stesso tempo permette alla formazione del tecnico Volturno di cumulare un piccolo vantaggio in caso di arrivo a pari punti per i play-out. Nello scontro salvezza del “Comunale” prima frazione in cui le due squadre non creano occasioni pericolose e risultato di 0-0 all’intervallo. Nella ripresa è la Virtus a cercare il guizzo vincente per i tre punti ma prima l’occasione sprecata da Del Prete e poi il palo colpito da Borrelli negano la gioia del gol agli uomini di Soviero. L’Aversa regge bene il colpo ma è poco incisiva in avanti e al termine delle ostilità l’arbitro decreta uno 0-0 che in sostanza fa più felici gli ospiti. Nel prossimo turno altro scontro diretto con il Barano per i granata mentre l’Ottaviano sarà ospite del Giugliano.

TABELLINO

VIRTUS OTTAVIANO – AVERSA NORMANNA 0-0

VIRTUS OTTAVIANO: Esposito, D’Arco, Manzo (65′ Librone), Mazza, Visone, Menna, Del Prete, Borrelli, Longo (55′ Rispoli), Marrone, Scudo. All.: Salvatore Soviero

AVERSA NORMANNA: Iommelli, Cocozza (80′ Tuccillo), Di Ronza, Perrino, Paolella O., Diomaiuta (85′ Troisi), Giordano, Franco, Martiniello (80′ Paolella F.), Petrov [55′ Sannino (85′ Lampitelli)], Scognamiglio. All.: Leonardo Volturno

ARBITRO: Mascolo di Castellammare di Stabia

NOTE: Ammoniti Giordano (AN). Espulsi Scudo (VO), Paolella (AN)