IL GIUGLIANO SBANCA IL “CONTE”. Mondragone battuto tra le mura amiche

Il Mondragone 2018-2019 (foto Mario Fantaccione)

Il Giugliano passa al Conte di Mondragone con un secco 2-0 grazie alle reti di Emanuele Murolo e Vincenzo Caso Naturale. La partita vede il ritorno in panchina di mister De Stefano dopo la squalifica ed anche un cambio tattico a centrocampo, perché pur lasciando i singoli invariati, è stato abbassato Tarascio nella posizione di play, alzando Liccardo e spostando di posizione De Rosa. La scelta si è rivelata eccellente da parte dello staff giuglianese ed infatti i tigrotti hanno dominato la partita. Primo tempo davvero ad alto livello per i tigrotti, nonostante un campo ai limiti della praticabilità: la partita si sblocca al 29′ su calcio piazzato, con Liccardo che dal lato pesca Murolo al centro dell’area di rigore ed il numero 7 gialloblù sigla l’ennesima rete della sua avventura nella Città della Fiaba. Di rapina la rete di Caso Naturale invece al 43′, l’esterno nonostante abbia cercato (e sfiorato) delle reti bellissime, sfrutta un pallone vagante in area di rigore, che vaga a causa di un tiro a colpo sicuro di Fava che però colpisce i due legni. Erano 2 partite che il Giugliano non si concedeva il palo quotidiano, fortunatamente questa volta non c’è stato colpo ferire. Nel secondo tempo calano i ritmi ma il Giugliano gestisce benissimo il match.

Tabellino
 
MONDRAGONE – GIUGLIANO 0-2 (0-2 fpt)
 
Stadio S.Conte di Mondragone, 18^ giornata del Girone A di Eccellenza campana
 
12 Gennaio 2019
 
MONDRAGONE: Cioce (99), Fava, Gargiulo, Colella, Cavallini, Baratto, Schettino (dal 55′ Improta), Andres (dal 46′ Esposito Angelo), Coppola (dal 55′ Capaccione), Di Stasio (01) (dal 71′ Mazzone (01), Ripici (01) (dal 58′  Aversano (01). A disposizione: Onofrio (00), Severino, Zawko, Esposito Catello (01). Allenatore: Papa Aldo.
 
GIUGLIANO: Mola (99), Liguori (00), Mennella (01), De Rosa, Carbonaro Sardo, Murolo, Liccardo (dal 69′ Barone Lumaga), Fava Passaro (dal 67′ Fragiello), Caso Naturale (dal 79′ Bacio Terracino), Tarascio. A disposizione: Riccio (00), Cassandro, Migliarotti (01), Cecere (01), D’Angelo (00), Guarino (01). Allenatore: De Stefano Antonio
 
ARBITRO: Striamo (Salerno)
 
ASSISTENTI: Passaro (Salerno) – Columbro (Ercolano)
 
RETI: 29’ p.t. Murolo, 43’ p.t. Caso Naturale
 
AMMONITI: Fava (MON), Colella (MON)
F.C. Giugliano 1928