Villa Literno, l’analisi del dg Aletta: “Fatto mercato di buona qualità. Teano? Squadra che gioca bene”



Michele Aletta

Impazza il calcio mercato invernale, tutte o quasi, le società sono impegnate per accaparrarsi i giocatori più bravi per lanciare l’assalto decisivo e rinvigorire le proprie ambizioni in campionato e coppa. Nelle ultime settimane anche il Villa Literno Calcio ha fatto le sue mosse in entrata e in uscita. Al direttore generale Michele Aletta abbiamo chiesto il punto sulla campagna di rafforzamento del Villa:

“ Come già ufficializzato nei giorni scorsi, abbiamo cercato con i nuovi innesti, Salvatore Iannini (attaccante) Bruno Angelino (attaccante) e Mohammed Abdulai (centrocampista) Matteo Chianese (centrocampista), di rafforzare un parco giocatori già competitivo. Il campionato è ancora lungo nulla è ancora stato deciso”.



I tifosi si domandano se sotto l’albero devono aspettarsi ancora qualche altro regalo:

“Secondo la mia opinione il mercato invernale condotto da me e dalla società è di buona qualità. I nuovi che si sono aggregati al gruppo non hanno bisogno di particolari presentazioni. Il mercato in entrata è chiuso. Ciò nonostante, noi gruppo dirigente che rispondiamo al presidente Giovanni Fontana rimane vigile e attento qualora ci fosse la possibilità di rafforzare ulteriormente la squadra soprattutto con giovani under interessanti”.

Sabato al “Tavoletta” scenderà in campo il Teano Calcio 1939, un avversario di tutto rispetto:

“Veniamo da un buon successo esterno domenica scorsa in casa dell’Hermes Casagiove (ndr 1-3 doppietta di Antonio Insigne gol di Bruno Angelino) sabato prossimo siamo attesi da una prova al quanto provante. Il nostro prossimo avversario sta attraversando un buon momento di forma e gioca bene, tuttavia, anche il Villa Literno ha le sue armi per far male all’avversario. Abbiamo la possibilità sfruttando il turno casalingo di superare in classifica proprio il Teano, non sarà per nulla un’impresa facile, ma abbiamo il dovere di provarci. Prevedo una partita aperta noi dovremo essere bravi a rimanere sempre sul pezzo”.

Gaetano Molaro
Ufficio Stampa Asd Villa Literno Calcio