Da San Prisco alla Nazionale Under 15: in continua evoluzione la promessa cresciuta nello Sporting Club di Fusco

Valerio Boffelli

SAN PRISCO – Da San Prisco alla Nazionale. Il giovane portiere classe 2004 Valerio Boffelli è stato convocato dal commissario tecnico Patrizia Panico per lo stage della Nazionale Under 15 che si svolgerà giovedì 22 novembre a Catanzaro. Importante riconoscimento per un talento che tanto bene sta facendo parlare di sé con il Napoli, club con cui gioca da quattro anni e quest’anno difende i pali dei Giovanissimi Nazionali.

NEL SEGNO DI GRAVA. Eletto come miglior portiere in diverse competizioni, l’atleta è di San Prisco ed è cresciuto nello Sporting Club San Prisco del responsabile Massimiliano Fusco, tra l’altro zio di Valerio, e del preparatore dei portieri Massimo Bove. Per la realtà sportiva e l’intera comunità sanprischese è una grande soddisfazione avere un proprio figlio vestire la maglia azzurra. Del resto Gianluca Grava, il responsabile del settore giovanile partenopeo originario di San Prisco, non poteva farselo sfuggire e di fatti lo ha monitorato sin da ragazzino, portandolo prima in azzurro Napoli per poi vederlo spiccare verso l’azzurro Italia.