Il Family travolge la capolista Meomartini, coach Vinciguerra: “Brave ma dobbiamo evitare i cali di tensione”

Partenza sprint delle ragazze del Family che al 3’ minuto di gioco costringono il coach avversario a chiamare subito time out sull’ 11-2. Time out che non sortisce nessun effetto infatti il primo quarto si chiude con un perentorio 28-11. Nel secondo quarto le beneventane riescono ad essere più incisive sia in difesa che in attacco, mentre le casertane commettono l’errore di ritenere chiusa la partita, ed infatti la fine del secondo sancisce il rientro in partita delle beneventane. Durante la pausa lunga il coach di casa regola alcuni aspetti difensive e al rientro in campo le cose vanno decisamente meglio infatti il Family prende un buon margine di vantaggio mantenendolo fine a fine gara. La partita si chiude sul +15. Coach Vinciguerra si dichiara molto soddisfatto della prestazione di tutta la squadra ma sopratutto delle più giovani che hanno dimostrato che in questo campionato possono essere protagoniste e determinanti. “Oggi giocavamo contro la prima della classe e dovevamo riscattare la sconfitta della scorsa settimana, abbiamo avuto un approccio alla gara che ci ha messo in condizione di portare a casa il risultato sperato, giocando una buona pallacanestro. Dobbiamo, però, evitare cali di tensione gestendo i ritmi per evitare di rimettere sempre tutto in discussione.

Family – Meomartini BN 67 – 52

(28-11; 7-21; 17-8; 15-13)

Family: Natale, Cillo 5, grasso 4, guida 2, mozzi 11, Zonda 24, Alberigo, Pastore 2, corona 10, sacco 9. Gentile ne. 

Meomartini BN: sandullo 2, muscetta 9, ucci 19, addario 2, manganello 13, di Pasqua, formato 7, Ventrone, Merola, Viola, pica