Virtus 04 Curti, domenica massima concentrazione per lo scontro salvezza con la Folgore Nocera

Virtus 04 Curti in campo

CURTI – La Virtus 04 Curti soccombe con il punteggio di 72-50 a Cava de’ Tirreni. Per l’Ima Cava Basket è la quarta vittoria consecutiva in campionato, la prima nella palestra “Mauro e Gino Avella” che è stata omologata durante la scorsa settimana dalla FIP. Per i ragazzi di Pierluigi Esposito una nuova sconfitta, che però dà delle nuove indicazioni che fanno ben sperare. Il distacco decisivo tra le due squadre si è formato nel primo set, poi dal secondo in poi i virtussini sono scesi in campo con maggiore concentrazione ed hanno tentato a più riprese di rientrare senza riuscirvi. Da qui si parte per fare bene nella prossima gara, uno scontro diretto da non fallire. Domenica 18 novembre, infatti, alle 18.15 arriva al “Palazzetto dello Sport” di Curti la Folgore Nocera, a 2 punti in graduatoria grazie alla vittoria contro il Basket Mugnano. Per la Virtus 04 Curti è una gara determinante, al fine di dare un taglia al passato e togliere la casella zero dalla classifica.

Che sia un esame importante ne è sicuro il direttore generale Franco Porfida che motiva i suoi ragazzi: “Domenica ci attende una gara alla nostra portata. Rispetto alle altre squadre soffriamo di fisicità e di esperienza, ma sono convinto che ci sbloccheremo perché abbiamo ampi margini di crescita. Molto probabilmente ci sarà qualche elemento nuovo che verrà a darci una mano, sperando di brindare per la vittoria. A Cava de’ Tirreni i padroni di casa hanno accumulato una distanza di punti che non siamo riusciti a recuperare, mentre negli altri minitempi abbiamo risposto per bene. Adesso sotto con la Folgore Nocera, con maggiore unità conquisteremo i primi punti”.

DOMENICO VASTANTE

UFFICIO STAMPA A.S.D. VIRTUS 04 CURTI