Hermes Casagiove nella tana della Summa Rionale per sfatare il tabù vittoria in trasferta

L’Hermes Casagiove 2018-2019

CASAGIOVE – Continua la preparazione dell’Hermes Casagiove, che dopo la preziosa vittoria in rimonta sulla Maddalonese per 3-2 nell’ultimo turno di campionato, si appresta ad affrontare la Summa Rionale Trieste, gara valevole per l’ottavo turno del girone A di Promozione, che si disputerà a porte chiuse domenica mattina alle ore 10:30 presso lo stadio “Comunale” di Scisciano. La sfida contro la Maddalonese vinta dall’Hermes, non è stata ancora omolagta a causa del ricorso presentato dalla compagine granata, per questo motivo si dovrà attendere la decisione del giudice sportivo, che arriverà nei prossimi giorni.

LA CLASSIFICA: Sarà un vero e proprio testa coda, vista la posizione delle due squadre in classifica. In caso di conferma della vittoria, da parte del giudice, l’Hermes Casagiove salirebbe al quinto posto in solitaria a quota undici punti, ad una sola lunghezza dalla coppia formata Casalnuovo e Forza e Coraggio, entrambe a dodici. Disastrosa è la situazione per la Summa Rionale Trieste, ultima a quota zero punti, a secco di vittorie e di gol, sono infatti soltanto due le reti realizzate dai napoletani in sette partite, mentre sono già ventisette le reti subite.

IL MOMENTO DI FORMA: Con sette sconfitte in altrettante gare, lo stato di forma della formazione partenopea non è ottimale, anche nell’ultimo match, quello giocato in casa delle Aquile Rosanero Caserta, formazione anch’essa collocata nelle basse zone della classifica, è arrivata una sconfitta, per 2-1, che ha portato la compagine napoletana ad essere l’unica squadra a non aver ancora fatto almeno un punto. Diverso lo stato d’animo dei giallorossi allenati dal tecnico Gianluca Pasquale Sena, che hanno ritrovato il sorriso grazie al successo ai danni della Maddalonese.

I PUNTI IN TRASFERTA: La formazione giallorossa è ancora alla ricerca dei primi tre punti in trasferta, visto che nelle tre precedenti partite fuori casa ha collezionato soltanto due pareggi. Potrebbe essere la gara adatta a sfatare questo tabù vista la difesa ballerina della Summa Rionale Trieste, che fino ad oggi ha subito ventisette reti in sette gare