Teano, alla ricerca dei gol e dei punti per rialzare la china, domenica al ” Garibaldi” arriva il Ponte

TEANO – Dopo la pesante sconfitta subita contro il Marcianise per 3-0,nello scorso turno di campionato, il Teano si appresta ad affrontare la difficile gara interna contro il Ponte, valevole per la settima giornata del Girone A di Promozione, che si disputerà Domenica alle ore 15:30 presso lo stadio “ Garibaldi”

LA CLASSIFICA: Posizioni differenti per le due compagini che si sfideranno nel prossimo turno. Il Ponte, occupa la quinta posizione insieme alla Maddalonese, a soli sei punti di distacco dal duetto capolista formato dal Marcianise e dalla Virtus Goti. Situazione opposta per il Teano, che occupa l’undicesima posizione, l’ultima per evitare i play-out. La compagine allenata dal tecnico Vastano, ha gli stessi punti di Villa Literno e Virtus Liburia, servirà dunque una vittoria per ottenere scalare posizioni.

IL MOMENTO DI FORMA: Anche qui le situazioni sono diametralmente opposte, se infatti in Coppa Italia Promozione, le due squadre sono state entrambe eliminate, in campionato invece, i risultati sono difformi. Il Ponte, è reduce dalla vittoria casalinga ottenuta contro l’Hermes Casagiove nell’ultimo turno, mentre i rossoverdi, vengono da due sconfitte consecutive, tre nelle ultime quattro partite, ultima quella rimediata al “Progreditur” sabato scorso.

ASTINENZA DAI TRE PUNTI: Sarà una gara non facile per la formazione casertana, che non vince dal 29 settembre, quando espugnò Casalnuovo. Una particolare difficoltà della squadra è trovare la via del gol, infatti sono solo cinque le reti realizzate fino ad ora. Chissà che l’attacco non riesca a sbloccarsi proprio contro il Ponte, che fino ad oggi ha subito sei gol in otto gare disputate.