Sorpresa Hermes Casagiove! Entusiasta Polverino: “La mia grinta l’ho vista negli occhi di tutta la squadra”

Il portiere Polverino dell’Hermes Casagiove

CASAGIOVE – Entusiasmo alle stelle in casa giallorossa dopo la vittoria in rimonta sul Casalnuovo firmata dalla doppietta di Pispico, al comando della classifica cannonieri, e dal gol di  De Matteo. La compagine allenata dal tecnico Gianluca Pasquale Sena raggiunge in vetta alla classifica, a quota sette punti, il Marcianise, il Ponte ed il Virtus Goti in attesa di continuare a stupire anche in Coppa Italia Promozione, nella gara di domani,  che si terrà alle ore 19:00 allo stadio “Comunale” di Brusciano contro la Viribus Somma. Dopo la vittoria sul Casalnuovo, a fine gara hanno lasciato qualche dichiarazione il tecnico Gianluca Pasquale Sena ed il portiere Polverino.

LA PARTITA: Cosi il tecnico a fine gara: “Sono molto orgoglioso di allenare i miei ragazzi e di guidare questa compagine. Non guardo la classifica, però abbiamo ottenuto fin qui sette punti sui trentasei necessari per ottenere la salvezza. A fine primo tempo eravamo sotto 2-0 ed abbiamo pensato alle parole che la mattina ci aveva detto il Presidente, che ci aveva chiesto di fare risultato, ci siamo guardati negli occhi, siamo scesi in campo e abbiamo vinto, lo abbiamo fatto anche per lui, una persona per bene che non ci fa mancare nulla, era doveroso correre e dare tutto fino al novantesimo e oltre”.

IL GIUSTO MIX: Il tecnico sottolinea l’amalgama che si è creata con i ragazzi. “Si è formato un mix tra giovani ed under variegato, siamo sempre insieme e in poco tempo siamo diventati un gruppo, dentro e fuori dal campo. Ragazzi che si vogliono bene  e lo dimostrano in queste gare nelle quali corrono fino alla fine, non demordendo mai. Si è integrato molto bene Esposito, giocatore importante eclettico, che sa ricoprire più ruoli, infatti io preferisco sempre questi giocatori intercambiabili che possono giocare in più parti del campo così da poter cambiare modulo come abbiamo fatto oggi”.

LA SQUADRA: Infine Sena si sofferma sulle capacità dei propri giocatori. “Ho la fortuna di avere giocatori che sono duttili tatticamente ,ci sono calciatori infortunati, ma abbiamo Pispico e De Matteo che sono formidabili, a centrocampo c’è Donniacono che non sta facendo sentire la mancanza di un certo De Clemente, un giocatore importantissimo. Dietro  ci sono Ferrara e Varese, difensori arcigni, cattivi, combattenti. Però ribadisco sempre, ci sono gli under che sono ragazzi stupendi, vengono a dare tutto quello che hanno con il cuore  dando una mano alla squadra. Sono orgoglioso di quello che sta succedendo quest’anno. Saluto tutto il mondo calcistico della Promozione del girone A e auguro buon calcio a tutti”.

IL PUNTO DI VISTA DI POLVERINO: A fine gara ha parlato anche l’estremo difensore Polverino, che in questo inizio di stagione si è reso protagonista parando due rigori:”Vado in campo per divertirmi, i miei amici fanno il resto, sotto di due gol nel primo tempo, non avevo sensazioni positive, siamo entrati  in campo nel secondo tempo ed ho visto un’altra squadra, la mia grinta l’ho vista negli occhi dei miei compagni e questo ci ha portato a fare un grande risultato. Ringrazio bomber Pispico e bomber De Matteo che ci hanno fatto vincere la partita, la vittoria è anche merito dell’allenatore che nell’intervallo ha cambiato il modulo ed ha contribuito alla vittoria”.