VIDEO – Addio a Gigi Bove indimenticato Ad della Casertana. Le sue parole dopo quella storica promozione in B

Gigino Bove

E’ una calda domenica di inizio giugno. Il 2 giugno, data storica per i tifosi della Casertana. I falchetti battono 3-0 il Monopoli e tornano in B dopo ventuno anni di attesa. E’ il grande coronamento di anni di sacrifici dell’era Cuccaro. La gara è praticamente finita. Sono passate le 18 e la B è un sogno che si avvera. In panchina ci sono Adriano Lombardi e l’Amministratore Delegato Gigino Bove. Vicini come sempre, grande intesa tra i due. Campilongo segna il 3-0 e allora sì può partire la festa. Siamo andati a rovistare nei nostri archivi e abbiamo scovato un’immagine commovente e mai come in questa giornata emblematica: Bove piange di gioia con Lombardi che gli grida: “E’ fatta dottore è fatta”. La Casertana è in B, si è avverato il sogno di una città e di una tifoseria. Il sogno di Gigino Bove che non nasconde l’infinito amore per quei colori in una intervista rilasciata alle tv dell’epoca. Ieri la triste notizia della scomparsa ha lasciato in tutti i tifosi un velo di tristezza. Oggi alle 16 i funerali al Buon Pastore di Caserta. Noi vogliamo riproporvi proprio quella scena per salutare un grande tifoso rossoblù e un grande uomo che al fianco di Cuccaro ha riscritto la storia della Casertana.