Sinergy Gierre Marcianise sconfitta in Coppa Campania, ora testa al campionato



I giallo-blu cedono il passo nel primo round di Coppa Campania, ora il match clou con l’Atellana e il ritorno.
Non è stata una giornata indimenticabile quella di ieri per la Sinergy Gierre Marcianise C5, impegnata a Sala Consilina per il match di andata di Coppa Campania con lo Sporting Valdiano. La squadra dj mister Cutillo, ha avuto la peggio per 5 reti a 4 pur giocando una buona partita e restando in gara per tutta la durata di essa. Ora, si attende trepidamente la sfida di ritorno, che decreterà il passaggio del turno.
CAMPIONATO, TEMPO DI RIVINCITE E MATCH CLOU
Sarà un’altra rivincita quella a cui saranno sottoposti i marcianisani questo sabato. Quest’ultimi, infatti, saranno ospiti della Real Atellana Due Sicilie, che attualmente occupa la seconda piazza con nove punti di distacco. All’andata, gli atellani espugnarono il Palamoro con un 2-1 incredibile.
“È una partita che vorremmo sicuramente vincere, c’è dalla nostra un senso di rivalsa verso tante situazioni, vogliamo liberarci. È una gara importante, che verrà decisa dagli episodi, d’altronde come è successo nelle ultime settimane. Ma fa parte del gioco, ne siamo consapevoli e accettiamo spensieratamente ogni episodio che sia arbitrale o tecnico, che possono svantaggiarti o avvantaggiarti.” – è intervenuto così il dirigente Antonio Piccirillo, che appoggia in pieno le dichiarazioni dei presidenti Magno e Martellone della scorsa settimana e pone un bilancio agli obiettivi – “Arrivati a questo punto non ci resta che trarre il massimo dei punti in quest’ultimo scorcio senza nemmeno guardare la classifica. Giochiamo gara per gara come se fosse una finale. Mi auguro che i tifosi marcianisani vengano a sostenerci, abbiamo bisogno di loro.”