Scatta il campionato, Volturno ad Ancona per un debutto da brividi!



La formazione della Vela Ancona

Il Volturno rientra dalla porta di servizio nel campionato di Serie A2 femminile di pallanuoto. Domani al via il campionato e nel girone Sud le sammaritane saranno impegnate nella delicatissima trasferta di Ancona contro la Cosma Vela Nuoto di coach Milko Pace. Una delle squadre candidate alla vittoria del raggruppamento centro-meridionale. Le ragazze di Napolitano si sono preparate scrupolosamente, seppure con qualche defezione qua e là e con qualche atleta che non potrà essere sempre presente per impegni di lavoro o studio, ma nel complesso il roster si è rafforzato con il rientro, prima di tutto di Cinzia Stellato fra i pali, ma anche dell’aiuto che potranno dare dall’inizio sia Serena Masciandaro (lo scorso anno rientrata nel girone di ritorno) sia il capitano Maria Giovanna Pellegrino (lo scorso anno la mancina è stata praticamente sempre infortunata alla spalla sinistra). Anche la Palmiero, superato l’infortunio all’arcata dentale è motivata a fare bene. In più, le più giovani possono vantare un poco di esperienza in più e le giovanissime su una final eight scudetto Under15 che è stato l’unico lampo in un’annata passata da dimenticare.

Daria Starace (Foto Giuseppe Scialla)

Il Volturno avrà sempre come faro Daria Starace, sempre pronta a dare fino all’ultima goccia di energia in vasca. Coach Napolitano ha più volte ribadito che “non si dovranno commettere gli stessi errori della passata stagione, che è stata comunque particolare e piena di problematiche”, così come Serena Masciandaro ha sottolineato che “la squadra di quest’anno è più motivata dello scorso anno, con le giovani che sono cresciute e gli allenamenti con portieri esperti e che danno continuità possono fare la differenza anche per gli allenamenti delle fasi di attacco”. Il Volturno ritroverà l’ex Ciampichetti, ma troverà sul suo cammino anche l’argento olimpico di Rio, Francesca Pomeri, nata ad Osimo e di Filottrano, l’ex azzurra classe 1993, ritorna a casa per portare la Vela Ancona in Serie A1, dopo la delusione della finale play-off persa lo scorso anno contro la Florentia. Per il resto per le marchigiane la rosa è più o meno la stessa con Altamura, Quattrini e De Matteis a dare sostanza e tecnica, mentre Ferretti, Strappato ed altre più giovani a dare polmoni ed agonismo. Una squadra completa nei reparti e molto motivata, che ha fatto benissimo nelle amichevoli pre campionato. Come ha recentemente dichiarato anche coach Pace: “L’obiettivo è di crescere ancora è migliorare e di conquistare di nuovo la finale play-off per giocarcela. Il salto di qualità me lo aspetto da tutte. Fin dalla prima gara dobbiamo dimostrare di voler raggiungere un obiettivo e giocare come sappiamo, siano esse avversarie di primo piano o meno. Il Volturno non è tra le candidate alle primissime posizioni, ma è un avversario da rispettare e da non prendere sotto gamba”, ha dichiarato il trainer marchigiano al portale anconatoday.it. L’esordio per le sammaritane è previsto per domani alle ore 15.30 alla piscina del Passetto di Ancona. Arbitra Franceschini.
Primo turno A2 femminile girone Sud:
Acquachiara-Roma Vis Nova
3T SC Frascati-Flegreo
Agepi ’97-Pescara NePN
F&D H2O Velletri-Torre del Grifo
Vela Ancona-Volturno