JUNIORES: Il Gladiator non sbaglia a Trentola, è tris alla Virtus Liburia

Il secondo atto di Virtus Liburia – Gladiator se lo aggiudicano i nerazzurri, infatti se sabato la prima squadra è stata fermata sull’1-1, ieri la formazione di mister Di Monaco ha espugnato Trentola Ducenta per 3-1. Buona prova dei sammaritani che dominano in lungo e largo. Al 9’ a sorpresa però passa in vantaggio la Liburia dopo un’azione precedente sprecata dagli ospiti. Il sodalizio di Santa Maria Capua Vetere sfiora più volte il pareggio, ma raggiunge l’obiettivo al 20’ con una grande punizione dai trenta metri di Scarpa. Il pari però dura solo 8’ infatti il Gladiator con Nastro di testa passa in vantaggio, ed è lo stesso Nastro a calare il tris prima della fine dei primi 45’. Nella ripresa i locali provano ad accorciare, ma l’ottima prestazione del centrale difensivo Di Chiara nega qualsiasi gioia al Liburia. Da segnalare anche la buona prestazione dei nuovi acquisti Sarracino (2000) e De Angelis (2001). Va ricordato anche che nel corso del match il Gladiator si consente anche di sbagliare un calcio di rigore.

VIRTUS LIBURIA – GLADIATOR 1-3

V. LIBURIA: Iafulli, Cinquegrana, Picone, Pezone, Lenzone, Di Maio, Chirico, Campaniello, Di Luglio, Giordano, Silvestro.

GLADIATOR: Ruggiero, Bornesco (M. Iannotta), Ragozzino, Fusco(Sarracino), Di Chiara, G. Iannotta, Nastro,Valentino, Barbato(De Angelis), Scarpa, Aprea. Allenatore: Di Monaco