Il Villa di Briano piazza la cinquina in campionato, battuto anche il Sacro Cuore al “Comunale”

Villa di Briano e Sacro Cuore Cancello Arnone in campo al “Comunale”

PARTITA. Il Villa di Briano supera il Sacro Cuore Cancello Arnone al “Comunale” con una rete di bomber Ferraro, in dubbio fino all’ultimo, che permette ai rossoblù di portare a casa il quinto successo consecutivo in campionato dopo una gara ostica e poco spettacolare.

PRIMO TEMPO. Prima frazione di gioco avara di emozioni e quasi zero in quanto ad occasioni da goal escludendo una conclusione di Ferraro da posizione defilata al 30′ che termina di poco alta sopra l’incrocio dei pali. Gara che si svolge soprattutto a centrocampo con le due difese che padroneggiano annullando di fatto i due attacchi. Le due compagini dopo i primi 45′ minuti vanno a riposo sul risultato di 0-0.

SECONDO TEMPO. Nel secondo tempo la musica cambia ed il Villa di Briano si rende subito insidioso con una conclusione di Garofano neutralizzata dal portiere ospite Luongo. Al 55′ Gallo ci prova su punizione ma l’estremo difensore si oppone nuovamente e salva i suoi dallo svantaggio.

L’esultanza del Villa di Briano al goal di Ferraro

I rossoblù macinano gioco ed al 62′ sbloccano la partita. Cantile pesca bene in area Ferraro che spalle alla porta stoppa il pallone, si gira e di sinistro trafigge Luongo. Vantaggio dei loacali e rossoblù che si portano avanti. Al 70′ il Villa di Briano avrebbe l’occasionissima per chiudere la gara: Russo si immola verso la porta avversaria e viene steso da Luongo, per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta lo stesso Russo ma la sua conclusione viene neutralizzata dal portiere giallorosso. Il Sacro Cuore si scuote e si riversa in avanti alla ricerca del goal del pari rendendosi pericoloso con un colpo di testa di Mancusi. Gli ospiti ci provano con lanci lunghi avanti a cercare le due torri Gallo e Ciccarelli ma Coraggioso ed Oliva fanno buona guardia in difesa ed annullano i tentativi dei due attaccanti del Sacro Cuore. La partita termina così sul risultato di 1-0 che permette al Villa di Briano di balzare momentaneamente al primo posto in classifica in coabitazione con Castel Volturno e Lokomotiv Flegrea. Sull’altro fronte Sacro Cuore reduce da un momento decisamente no con tre sconfitte nelle ultime tre partite di campionato ed un trend negativo che bisogna assolutamente invertire.