Mister Cavaliere entusiasta del nuovo Don Peppe Diana:”Vogliamo far bene e puntare ad un piazzamento play-off”

Mister Pasquale Cavaliere ed il nuovo dirigente del Don Peppe Diana Giuseppe Capasso

Il nuovo Don Peppe Diana nella prossima stagione vuole far bene e puntare in alto. Ai nostri microfoni è intervenuto il tecnico della compagine giallo-oro Pasquale Cavaliere per fare il punto in vista della prossima stagione:”Gli auspici per questa stagione sono molto buoni, vogliamo ripartire alla grande e riparare agli errori commessi in passato. L’ anno scorso abbiamo avuto una partenza in salita per poi riprenderci strada facendo totalizzando quei punti che ci servivano per metterci in una posizione tranquilla di classifica. La scorsa stagione è stata un pò altalenante e quest’ anno vogliamo evitare che ciò accada ripromettendoci di partire per disputare un delcampionato da vertice. La presidentessa Bruna Improta mi ha dato l’ opportunità di organizzarmi e di allestire una squadra competitiva con i tanti nuovi innesti. Quest’ anno penso che diremo la nostra su tutti i campi giocandocela con tutti. Abbiamo puntato su calciatori esperti della categoria e su qualche giovane promettente, la continuità che lo scorso anno ci è mancata ci dovrà venire automaticamente perchè la rosa che si sta costruendo è abbastanza competitiva. Non possiamo regalare punti come l’ anno scorso e non lottare. Stiamo coinvolgendo molti sponsor e finalmente anche la città di Casal di Principe ci sta dando una mano. Avendo anche il sostegno della gente possiamo veramente far bene. Io non critico nessuno che fa calcio, mi sta bene qualsiasi categoria che c’è qui a Casale ma l’ importante è che si dia il giusto merito ai casalesi. Con parecchi di questi calciatori sono 15 anni che giriamo tra i campi della provincia di Caserta e Napoli. Calcisticamente non mi sono mai mosso dal mio paese e parecchi di questi calciatori che oggi sono con noi li ho cresciuti. La nostra presidentessa è una persona squisita che ama molto lo sport e molto competente in materia di calcio. Tra l’ anno scorso e quest’ anno ci ha dato una grande mano  sostenendo in pieno questo progetto. Al di là del calcio ho conosciuto veramente una splendida persona che mette tanta passione in ciò che fa. Un ringraziamento anche al professore Alfonso Schiavone che già in passato ha ricoperto un ruolo dirigenziale e che continua a starci vicino. Ci sono tutti i presupposti per fare una stagione importante e riaccendere l’ entusiasmo in città. Speriamo di riportare tanta gente allo stadio, anzi approfitto per dire che le partite casalinghe le giocheremo la Domenica mattina proprio per agevolare tifosi e sponsor. Quest’ anno non voglio nascondermi, l’ obiettivo dichiarato della società è quello di un piazzamento play-off poi se arriverà qualcosa in più ben venga”.