Volturno, domani a Roma contro il 3T Sporting Club per la seconda di campionato





Il Volturno durante un time out  (foto: Scialla)

Domani si disputerà la seconda giornata del campionato di Serie a2 femminile di pallanuoto. Nel girone Sud il Volturno sarà impegnato a Roma contro il 3T Sporting Club, in una gara tutt’altro che semplice. La compagine romana si è rafforzata molto in autunno, dopo l’accordo con il Racing Nuoto dal quale sono state assorbite 4 o 5 atlete e con l’arrivo di Federica Tagliaferri. In più, nella prima giornata la compagine di coach Casaburi ha battuto a domicilio la Cosernuoto, nel derby, per 10-6.

Le sammaritane, invece, hanno perso all’esordio in un altro derby, quello campano, contro il Flegreo per 12-5. Una ‘prima’ particolare per una squadra giovanissima come età media e con tante debuttanti in cadetteria. Per Starace e compagne, però, un risultato troppo pesante contro le cugine puteolane, dato che per tre tempi il Volturno era stato perfettamente in gara, anzi sbagliando anche più del dovuto sotto porta. A Roma, alle 13,30 (arbitrerà Nicolai) non ci sarà la Kucianova, fermata dai medici in quanto il setto nasale non si è ancora del tutto stabilizzato, dopo la seconda frattura per la mancina slovacca. Le gialloverdi si sono comunque riprese dalla sconfitta nel derby. “E’ stata una settimana tranquilla – ha affermato il coach del Volturno, Napolitano – nella quale abbiamo lavorato bene sugli errori individuali e collettivi commessi domenica scorsa e speriamo di raccogliere qualche frutto come miglioramento del gioco. Con altrettanta tranquillità credo che andremo a giocare a Roma, domani, contro una squadra rinforzata rispetto allo scorso anno ed ambiziosa”.

“Non siamo e non pensiamo di essere sconfitti in partenza – continua il coach -, anzi se giochiamo bene nulla è precluso per le ragazze. Dobbiamo solo cercare di sbagliare di meno delle avversarie. Cosa che ad esempio non è avvenuta contro il Flegreo, anche se non ci ha messo sotto sul piano del gioco. La squadra tutto sommato sta bene, anche se dovremo rinunciare alla Kucianova per il problema al naso. Ci stiamo inventando qualcosa di nuovo anche tatticamente nelle ultime ore e per me è uno stimolo forte un lavoro del genere”.

Il Volturno ha cambiato tanto, tantissimo rispetto alla scorsa stagione. “Il mio ruolo è quello di allenare e formare sportivamente gli atleti. C’è chi decide di non continuare più questo sport ed io devo rispettare tali scelte. Le nostre porte sono sempre aperte ed è la nostra storia societaria a dimostrarlo. Tutti sono utili, poi sta al coach considerare preparazione fisica ed approccio mentale all’impegno da mantenere”. Conclude così il tecnico del Volturno.

Domani intanto sarà questo il cartellone delle gare in programma nel girone Sud di A2 femminile di pallanuoto:

Guines Catania-Cosernuoto

Roma Vis Nova-Vela Ancona

3T Sporting Club-Volturno

F&D H2O Velletri-Acquachiara

Flegreo-Ortigia SR

 

Classifica: Ortigia, Acquachiara, Flegreo, 3T SC, F&D H2O 3; Cosernuoto, Vela Ancona, Volturno, Guines Catania, Roma Vis Nova 0.