Lavinia Tedesco strappa applausi al trofeo ‘Scherma sotto il Campanile’



Lavinia Tedesco

Lavinia Tedesco della Scherma Giannone Caserta sbaraglia il campo delle concorrenti e si aggiudica la II edizione del Trofeo “Scherma sotto il Campanile” svoltosi presso il Palasport di Frosinone. Grazie ad un girone immacolato, concluso con 6 vittorie su 6 e addirittura 30 stoccate date a fronte di soltanto 7 subite, l’atleta casertana ha saltato il turno dei 16simi, approdando direttamente agli ottavi, in cui ha sconfitto la Fevola (G. Verne Roma) per  15-9. Nei quarti di finale ha affrontato per la terza volta consecutiva l’omonima Berardelli (Fiamme Oro Roma): al termine di un assalto estremamente tattico, la casertana si è imposta per 1-0 nel minuto supplementare. In semifinale Lavinia ha battuto agevolmente la Gentili della Scherma Formia (15-5) per poi superare in finalissima Anastasia De Luca (Frascati Scherma) per 15-11. SI conclude così nel migliore dei modi per l’atleta casertana un’annata davvero eccezionale, culminata con i riconoscimenti ricevuti nei giorni scorsi dalla Federazione Regionale Scherma e dal Comune di Casagiove per i prestigiosi risultati conseguiti a livello sia nazionale che regionale, con l’auspicio che il 2017 sia altrettanto ricco di soddisfazioni.




P