Buona la prima: la Sessana batte il Paolisi in Coppa Italia

sessana coppa italiaVittoria all’esordio della Sessana di mister Ivan De Michele che si sbarazza del Paolisi ’92 al “Comunale” di Foglianise, i giallorossi hanno il campo squalificato e la federazione ha sposfato sul sintetico del comune beneventano la gara. La vittoria è ampiamente meritata per quanto visto in campo, i gialloblù hanno dominato per l’intero match e lo 0-3 è il giusto risultato.

Le formazioni. 4-3-3 per tutti e due gli allenatori, padroni di casa con l’ex allenatore del Casalnuovo Castaldo e con l’ex attaccante storico dell’Hermes Casagiove Vincenzo Russo in avanti. Senza Corace squalificato, mister De Michele si affida al trio Barone Lumaga-Ioio-Palumbo in attacco con Marcello Fava davanti la difesa con Gargiulo e il giovane Luchetta ai suoi lati.

Primo tempo. Parte forte la Sessana che al 6′ sfiora già il vantaggio: Ioio-Fava-Ioio, l’attaccante ex Portici arriva in area, ma il suo diagonale termina a lato alla destra di Vetrone. Passano pochi minuti e la Sessana approfitta di una ripartenza per creare la seconda palla goal della gara, Palumbo cambia campo per Ioio che riesce a servire magistralmente Barone Lumaga che appena entrato in area prova a superare l’estremo difensore con un pallonetto, ma il numero dieci alza troppo la conclusione e la palla termina sopra la traversa. La Sessana macina occasioni, forte il pressing giàlloblu e perfetto il servizio di Marcello Fava al 14′ ancora per Ioio che di contro-balzo spedisce la palla alta. Arriva finalmente il meritato vantaggio: Ioio si allarga sulla sinistra dell’area, Barone Lumaga è perfetto nel taglio centrale e nel tocco davanti al portiere, la sfera termina in porta e la Sessana è in vantaggio. Ritorno al goal per il numero dieci con la maglia gialloblu, Aurunci meritatamente avanti e per poco non raddoppiano. Retropassaggio lento ed impreciso del terzino Lauriello che lancia Ioio a tu per tu con Vetrone, Palumbo corre sul secondo palo, il numero nove sceglie di provare piazzare la sfera sul palo lungo, ma il portiere salva tutto in angolo. Il Paolisi riesce gradualmente a salire di tono, si abbassano i ritmi in campo e i giallorossi provano a portarsi in parità con la conclusione dalla distanza di Crisci con Grasso che para a terra. Alla fine del primo tempo la Sessana è in vantaggio, ma l’ultima occasione capita sui piedi di Ferretta che impegna Grasso nella respinta con i pugni.

Secondo tempo. Ritmi più bassi nella ripresa, la Sessana controlla tranquillamente il match gestendo il possesso palla. 4-5-1 a difesa di Grasso con il Paolisi praticamente mai pericoloso dalle parti di Grasso che interviene solo in uscita sui cross dalla sinistra. Al 58′ unica occasione della ripresa per i padroni di casa con Petecca che dagli sviluppi di un corner lascia partire un mancino dalla distanza che termina abbondantemente fuori. La Sessana controlla, girandola dei cambi per entrambe le parti con l’ingresso e l’esordio in maglia gialloblu per Grieco, Bonavolontá e D’Abronzo che rilevano Arigó, Barone Lumaga e Fava. A dieci minuti dalla fine i gialloblù chiudono il match con Bonavolontá che con una finta di corpo si libera dell’avversario e taglia per l’inserimento di Palumbo che si porta avanti il pallone con la testa e da dentro l’area batte Vetrone per lo 0-2. Partita praticamente in ghiaccio, la Sessana gestisce e riparte: ancora Bonavolontá in versione assist-man, il numero sedici porta palla e scodella un invitante pallone per Ioio che colpisce dal limite dell’area con il destro, pallone vicino al palo e 0-3 nel secondo dei cinque minuti di recupero. Dopo due minuti azione di Grieco che serve Ioio, il numero nove si invola salta il portiere, prova a siglare, ma sulla linea la difesa salva. Termina 0-3 per la Sessana, inizia al meglio la stagione per i gialloblù, settimana prossima inizia il campionato, i gialloblù vogliono farsi trovare pronti per stupire.

PAOLISI ’92-SESSANA 0-3

PAOLISI ’92: Vetrone, Lauriello, Morzillo, Crisci, Faraone (63′ Leparulo-80′ Russo), Petecca, Loffredo, Ferretta, Russo, De Rosa (73′ Rapuano), Luciano. All. Castaldo. A disp. Iodice, Maio, Napolitano.

SESSANA: Grasso, Marino, Arigò (63′ Grieco), Luchetta, Zamparelli, Viglietti, Fava (68′ D’Abronzo), Gargiulo, Ioio, Barone Lumaga (73′ Bonavolontá), Palumbo. All. De Michele. A disp. Vrola, Matrullo, Masturzo, Marraffino.

ARBITRO: Roselli di Avellino

ASSISTENTI: Castaldo – Falco di Frattamaggiore

MARCATORI: 18′ Barone Lumaga (SES); 80′ Palumbo (SES); 92′ Ioio (SES)

AMMONITI: Russo (PAO)

CORNER: 5-2 per la Sessana

RECUPERO: 0′ PT; 5′ ST

SPETTATORI: circa 150

Ufficio stampa Us Sessana 1915