Circolo Villani e Volturno chiamati al blitz esterno in Serie C

Il Circolo Villani in azione
Il Circolo Villani in azione

Il campionato di Serie C di pallanuoto, girone Campania, vivrà il secondo turno nel pomeriggio di sabato. Per le casertane la prima giornata non è stata affatto positiva, anzi, due sconfitte per Volturno e Circolo Villani, entrambe in casa ed entrambe contro dirette concorrenti per l’alta classifica. Il Volturno non è mai riuscito ad impensierire sul serio lo Sporting Club Nuoto Napoli e il risultato di 10-6 rispecchia l’andamento del match, anche se il passivo nonostante tutto è ingeneroso per il Volturno che ha peccato soprattutto di precisione nella prima metà del match. Il Circolo Villani dopo essere andato sotto, invece, di tre reti si era rifatto sotto ed ha avuto più volte la palle del pareggio nell’ultimo tempo, ma gli errori dovuti all’impeto e alla fretta di impattare il match, hanno fatto sì che l’Oasi Salerno mettesse la parola fine alla gara a poco più di un minuto dall’ultima sirena portandosi sull’11-9. Entrambe le formazioni di Terra di Lavoro, in attesa del derby tra due settimana, dopo Pasqua, sono attese alla prova del nove. Se si perde anche la seconda il campionato (con sole sei squadre) è buttato alle ortiche e c’è solo da evitare l’ultimo posto. Proprio contro l’Oasi, vittoriosa già a San Prisco, giocherà il Volturno di coach Marcello alle ore 16,15 alla ‘Simone Vitale’ di Salerno, con la direzione affidata all’arbitro Moschetti, mentre il Circolo Villani affronterà la Swim Academy a Pagani alle 19,15 (arbitrerà Guarracino) nell’impianti ‘Drivers’, ambiente caldo e piscina un po’ bassina che rendono il tutto più difficile. Se per l’Oasi sappiamo come è andato il match d’esordio, anche per la Swim Academy sono arrivati i 3 punti alla prima uscita ufficiale. I paganesi hanno, infatti, battuto la Pallanuoto Salerno col punteggio di 8-4, in trasferta per giunta. Quindi, una formazione di tutto rispetto da non prendere sotto gamba per i ragazzi di coach Bove. Tra l’altro anche lo scorso anno per il Villani non fu facile affrontare la Swim. L’altro match di giornata sarà quello tra lo Sporting Napoli e la Pallanuoto Salerno, alla ‘Dennerlein’ di Napoli. La possibilità per le tre capolista è quella di incrementare il vantaggio vincendo le rispettive gare, alle ‘casertane’, invece, è affidato il compito di bloccarne la fuga almeno di due compagini.

Il Volturno in azione
Il Volturno in azione