Le rassicurazioni di Idda: “Mai più una Casertana così brutta. Da Martina torneremo con i tre punti”

Riccardo Idda
Riccardo Idda

Torna a parlare la Casertana. Lo fa con il capitano Riccardo Idda che analizza il pesante ko di Benevento. “Una brutta prestazione che ci fa male. Con tutta la gente che ci è venuta a sostenere dovevamo fare molto di più. Ci dispiace per loro ma è stata davvero una giornataccia. Eppure fino al 2-0 abbiamo giocato alla pari. Dopo il rigore sbagliato ci siamo demoralizzati e mentalmente siamo andati in difficoltà. Come reagire? Il 6-0 si dimentica andando in campo e reagire con una vittoria. E’ l’unico modo per andare avanti”. Le critiche di stampa, tifosi e soprattutto del presidente Corvino sono state molto forti. Il difensore le interpreta però con un pizzico di positività: “Credo sia stato il modo di darci una scossa, di pungolarci e far scattare qualcosa in noi già a partire da Martina. Sicuramente una Casertana così non la rivedrete perché è stato troppo brutto non solo per i tifosi ma anche per noi”. Discorso promozione che si complica ma non è ancora chiuso: “Siamo a meno quattro dalla prima e con 24 punti in palio può ancora succedere di tutto. Inoltre abbiamo un calendario non impossibile e dobbiamo crederci”. A Martina domenica la gara di tanti ex: “Ci saluteremo prima del fischio d’inizio, poi andremo in campo con tutta la rabbia sportiva possibile perché dobbiamo vincere a tutti i costi”