Il Volturno ospita il temibile Racing nella seconda gara casalinga consecutiva



Daria Starace del Volturno (foto: Giuseppe Scialla)
Daria Starace del Volturno (foto: Giuseppe Scialla)

Domani si giocherà la settima giornata in A2 femminile di pallanuoto. Nel girone Sud il Volturno ha l’opportunità di imprimere una svolta alla stagione o almeno di ritrovare una certa serenità e di risultati e di classifica con la seconda partita in casa consecutiva. Dopo la bella vittoria contro il più quotato Pescara della scorsa domenica, la formazione di coach Napolitano affronterà una delle formazioni più temibili degli ultimi anni in cadetteria, il Racing Roma. Le romane non arrivano a Santa Maria Capua Vetere con un ruolino impeccabile. Infatti, sono reduci da 2 sconfitte consecutive, ma sono seconde in classifica al pari del Pescara con 12 punti, 3 punti in più rispetto al setterosa sammaritano. Ovviamente, le ragazze di Tomasi avranno tanta voglia di riscatto e cosa c’è di meglio per dimostrare il proprio valore contro una attuale diretta concorrente per la corsa ai play-off. Il Volturno, da par suo, non vuole dare dispiaceri al pubblico amico, davanti al quale ha vinto 3 volte su 3, supportate anche dalle prestazioni super di Daria Starace.  Napolitano potrà contare su quasi tutte le effettive, con Pellegrino sempre al 50% della forma fisica e con Ventriglia ancora alle prese con fastidi. Finora non si è ancora visto un Volturno al completo in sei giornate disputate.

Nelle altre gare, la capolista in fuga SIS Roma ospita il Velletri F&D H2O per continuare a correre senza sosta, Il Pescara cercherà di rialzarsi subito con il 3T Sporting Club Frascati e il Flegreo farà visita al fanalino di coda Roma Waterpolo. Infine, Ortigia Cosernuoto è uno scontro interessante per entrambe per uscire dalle sabbie mobili della zona play-out. Se ci dovesse essere qualche sorpresa di troppo nelle gare di domani potremmo ritrovarci un girone Sud con altri tipi di rapporti di forza e una classifica ancora più corta e con alcune posizioni cambiate, anche se la vetta pare sicura e stabile in mano alla SIS Roma.



Questo il programma:

CC Ortigia SR-Cosernuoto

Pescara NePN-3T Sporting Club Frascati

Roma Waterpolo-SC Flegreo

SIS Roma-F&D H2O Velletri

Volturno S.C.-Racing Roma

CLASSIFICA: SIS Roma 18, Pescara e Racing Roma 12, 3T Sporting Club Frascati 10, F&D H2O Velletri e Volturno 9, Cosernuoto 7, Ortigia e Flegreo 6, Roma Waterpolo 0.