Vis Carano: sconfitta immeritata sul campo della nuova capolista Pigna Calcio

A nulla serve la rete del momentaneo pari ad opera di Karchak per i gialloblù che devono arrendersi al Pigna Calcio

Vis Carano in azione
Vis Carano in azione

Nella 16^ giornata del girone C dei Giovanissimi regionali fascia A, arriva una sconfitta per la Vis Carano che deve arrendersi al Pigna Calcio, nuova capolista del girone in compagnia di Juve Domizia, Assocalcio Salerno e Football Ciro Caruso a quota 26.

Nonostante le numerose assenze i ragazzi della Vis Carano hanno tenuto testa ad una squadra che lotta per la vittoria finale e devono essere orgogliosi della loro prestazione. Una partita giocata a viso aperto con ritmi alti. Il match è stato condizionato dall’assegnazione di un rigore apparso dubbio che ha scatenato le proteste dei gialloblù ospiti. Passati in svantaggio i ragazzi della Vis Carano non hanno mai mollato e sono riusciti a pervenire al pari  allo scadere della prima frazione con Vasil Karchak. Secondo tempo con poche emozioni: i ragazzi casertani hanno controllato la partita nei migliori dei modi. Quando tutto lasciava pensare ad un risultato positivo è arrivato il gol del nuovo vantaggio per i padroni di casa che hanno sfruttato un’indecisione del portiere ospiti per passare in vantaggio. Sbilanciati in avanti alla ricerca del meritato pareggio è arrivato anche il terzo gol allo scadere del secondo tempo. La squadra continua comunque a mostrare buone cose, soprattutto fuori casa dove si è resa protagonista di partite spettacolari senza, però, riuscire a portare a casa risultati positivi. Domenica mattina è in programma la  17^ giornata di campionato che vedrà la Vis Carano ospitare al ‘F.lli Falco’ di Carano il fanalino di coda Sant’Anastasia.