Marcatori Lega Pro: anche Scarsella a quota tre, doppiette per Cocuzza e Di Piazza



Colantoni della Lupa Castelli in gol contro il Monopoli
Colantoni della Lupa Castelli in gol contro il Monopoli

Ventuno gol segnati nella quarta giornata del girone C. Due doppiette realizzate ed entrambe arrivano dalla Sicilia. Di Piazza dell’Akragas e Cocuzza del Messina. In vetta Scarsella ha raggiunto mercoledì Caccavallo a quota tre. In un sol colpo il Catania manda quattro calciatori a referto. Secondo centro dell’anno per Mancino (Ischia) e Iemmello del Foggia.

3 RETI: Scarsella (Catania), Caccavallo (Paganese)



2 RETI: Di Piazza (Akragas), Morra, Strambelli (F. Andria), Iemmello (Foggia), Mancino (Ischia), Cason (Melfi), Cocuzza (Messina)

I RETE: Ciciretti, De Falco, Lucioni (Benevento), Capodaglio, De Angelis (Casertana), Calderini, Calil, Pelagatti, Russotto (Catania), Razzitti, Ricci (Catanzaro), La Mantia (Cosenza), Fissore, Grandolfo, Onescu (Fidelis Andria), Sarno (Foggia), Fall, Izzillo, Kanoute (Ischia), Gomez, Migliorini, Ripa (Juve Stabia), Moscardelli, Papini, Surraco, Vecsei (Lecce), Colantoni, Icardi, Morbidelli, Petta (Lupa Castelli), Franchini, Migliaccio (Martina), Giacomarro (Melfi), Gammone (Matera), Croce A., Esposito P., Gambino, Pinto, Romano (Monopoli), Deli, Cicirelli, Gourma (Paganese), Tavares (Messina)


P