Weekend di luci e ombre per il Città di Sessa Aurunca

Due sconfitte e una vittoria per i tre team aurunci degli amatori tennistavolo

Marcello Miraglia del Città di Sessa Aurunca
Marcello Miraglia del Città di Sessa Aurunca

Nel turno casalingo dello scorso weekend è arrivata una sconfitta onorevole per il Tennistavolo Città di Sessa Aurunca. La compagine del coach Giuseppe Sanvitale si è dovuta arrendere alla capolista del girone di A di serie A2, l’Asd Marcozzi di Cagliari, che si è imposta con il risultato di 4-1 contro gli aurunci. Nonostante il punteggio netto, la prova dei padroni di casa è stata comunque all’altezza e meritavano sicuramente qualcosa in più per il gioco espresso; i match sono stati tutti molto combattuti ma nei momenti cruciali è mancata la freddezza e l’esperienza per chiudere i punti decisivi. Il punto della bandiera per i sessani è stato conquistato da Pasquale Sanvitale. Sconfitta anche in serie C2 per gli atleti del Città di Sessa Aurunca, che hanno perso in maniera piuttosto netta contro il TennistavoloAzzurro Napoli per 5 a 2. Prova non esaltante dei ragazzi di Sanvitale che hanno sofferto molto il gioco degli avversari ed hanno perso tranquillità nel corso del match. I due punti degli aurunci sono stati ottenuti da un discreto Matteo Sullo. L’unica gioia del fine settimana è arrivata dagli atleti della serie D1 che hanno battuto perentoriamente i malcapitati atleti dell’Unicredit Napoli con il roboante punteggio di 5-0 nel turno casalingo. Due punti a testa di Carmine Santaniello e di Riccardo Varone, tornato dallo stage con la Nazionale Italiana di categoria ed apparso più determinato e convinto dei suoi mezzi tecnici, e un punto anche dell’ottimo Marcello Miraglia, apparso in netta crescita. Nel prossimo turno sabato 21 marzo ci sarà la trasferta a Messina per la serie A2, ma la gara sarà ininfluente ai fini della classifica, in quanto i siciliani perdendo con La Spezia hanno permesso al Città di Sessa Aurunca di ottenere la salvezza anticipata, grande obiettivo di inizio stagione; La serie C2 sarà invece impegnata in trasferta a Pozzuoli; impegno fuori casa anche per la serie D1, che andrà a Mugnano.