Un atleta sessano approda in Nazionale

Riccardo Varone, atleta aurunco di 10 anni, è stato convocato nella Nazionale giovanile di Tennistavolo

Riccardo Varone in azione
Riccardo Varone in azione

Una soddisfazione immensa per il Città di Sessa Aurunca e per tutto il territorio aurunco è stata raggiunta con la prima convocazione dell’atleta sessano Riccardo Varone nella Nazionale giovanile di tennistavolo. Questo traguardo era nell’aria, visti i notevoli risultati raggiunti dal giovanissimo Riccardo (10 anni) negli ultimi mesi. Antipasto di questa convocazione era stata la partecipazione durante le feste natalizie ad uno stage con i migliori atleti italiani in quel di Terni. Ora è arrivata l’ufficialità: Varone è stato convocato all’ all’Open internazionale ITTF Junior & Cadet Open Lignano Sabbiadoro (UDINE) dal 4 al 8 marzo 2015. La notizia è stata colta con grande entusiasmo nell’ambiente sessano; orgoglioso di questo risultato il coach Giuseppe Sanvitale, che può festeggiare per la seconda volta l’approdo in nazionale di uno dei suoi ragazzi, dopo i grandi risultati ottenuti da Pasquale Sanvitale, figlio del coach, negli anni scorsi. Infatti anche Pasquale è stato chiamato in Nazionale più volte, collezionando molte presenze con due Europei disputati ed una mini Olimpiade. L’auspicio di tutti è che anche il giovanissimo pongista sessano possa ripercorrere le orme del suo predecessore, ottenendo grossi risultati in questa nobile disciplina. Questo risultato deve essere un punto di partenza e non di arrivo, sia per il ragazzo che per il tennistavolo sessano: il lavoro duro, la passione e la dedizione di queste persone sta portando dei grandi risultati, consolidando una piccola realtà come Sessa Aurunca, nell’olimpo del tennistavolo italiano.