Tris d’acquisti per la Exton Aversa, Di Meo: “Stiamo programmando la scalata alla serie A2”

Antonio Libraro neo acquisto dell'Aversa
Antonio Libraro neo acquisto dell’Aversa

Sta nascendo una Exton Aversa ancora più forte e competitiva. Parola del presidente Sergio Di Meo che ha svelato progetti e rinforzi per il 2014-2015: “L’obiettivo è quello di fare bene anche in B1 anche se siamo consapevoli di doverci misurare con squadre esperte e ben attrezzate. Abbiamo perciò ingaggiato Antonio Libraro palleggiatore ex Com Cavi, l’anno scorso a Casandrino e tanti anni in serie A. Giuseppe Saccone centrale del Lagonegro e una scommessa della pallavolo campana il libero Lombardi Annino, appena 17 anni, ma gran talento. Ora stiamo aspettando solo lo schiacciatore e punteremo su un atleta di esperienza che possa consentirci di farci fare il salto di qualità”. Massima attenzione alla linea verde con i giovani al centro del progetto: “Abbiamo intensificato i rapporti con molte società della nostra regione poiché siamo l’unica rappresentante della B1. Il settore giovanile è e dovrà essere il nostro punto di forza, il serbatoio da cui attingere garantendoci un futuro roseo”. Campionato al via il 18 ottobre, l’ultima giornata è in programma il 9 maggio mentre i playoff scatteranno il 16 maggio. Le ultime due retrocederanno in B2.