Tutti pazzi per Camillo Ciano: il talento di Marcianise inseguito da diversi club di Serie B

La sua avventura al Crotone sembra giunta al capolinea

La promessa casertana Camillo Ciano
La promessa casertana Camillo Ciano

Tutti pazzi per Camillo Ciano. Il talento di Marcianise è nelle mire di molte società di Serie B che stanno cercando, nell’attuale finestra di mercato, di strapparlo al Crotone, società nella quale egli milita da due stagioni. Nonostante la sua giovane età, l’attaccante, cresciuto nel settore giovanile del Napoli e ceduto dai partenopei al club calabrese attraverso la formula del prestito con diritto di riscatto per la comproprietà, sta confermando anche quest’anno le sue grandi doti. Dopo le 28 presenze ed i 7 goal della scorsa stagione, quest’anno egli ha avuto meno spazio ma, malgrado ciò, ha timbrato il cartellino per ben 19 volte, segnando per il momento un solo goal nella sconfitta per 2-1 contro il Sassuolo, peraltro con la specialità della casa: la punizione. Proprio quella rete ha fatto breccia nel cuore del coriaceo tecnico del Sassuolo Eusebio Di Francesco che, pare, lo abbia richiesto alla società modenese. Il suo acquisto sarebbe un opzione in più per il trainer di scuola zemaniana che predilige uno spumeggiante 4-3-3, modulo nel quale Camillo si troverebbe a proprio agio, per di più in una squadra che potrebbe aprirgli le porte della Seria A, solo sfiorata con il suo amato Napoli. A questi pro va, però, controbilanciata una valutazione tecnica contraria da non sottovalutare. Come affermato più volte, il ragazzo classe ’90 vuole giocare di più e il suo stesso agente, nei giorni scorsi, ha confermato il desiderio di cambiare aria da un ambiente che, quest’anno, lo ha visto spesso partire dalla panchina e subentrare a gara in corso. Di certo, approdare al Sassuolo non gli assicurerà un posto da titolare, in un attacco di ottimo livello formato da Berardi, Boakye, Troianiello, Catellani e Masucci, per cui sembra difficile che codesta ipotesi sia perseguibile. Proprio per questo motivo, la voglia di riscattarsi dopo un inizio di stagione in chiaroscuro lo potrebbe convincere ad accettare la proposta di un altro allenatore che segue totalmente il pensiero zemaniano e che stravede per lui: Carmine Gautieri della Virtus Lanciano. Al pari di Di Francesco, anche quest’ultimo crede ciecamente nel 4-3-3 di boema fattura e ciò potrebbe garantire a Ciano quella libertà di movimento sulla fascia di cui egli necessita per mettere in mostra le sue invidiabili doti. E di un calciatore come lui la compagine abruzzese ha tanto bisogno, se vuole continuare a cullare il sogno di salvarsi in Serie B. Il mercato dell’attaccante non si ferma qui, infatti anche il Modena e lo Spezia hanno chiesto informazioni sul suo conto. Fino al 31 gennaio, data di chiusura del cosiddetto “mercato di riparazione”, è altissima la percentuale che Camillo Ciano lasci Crotone per rilanciarsi altrove e tornare ad inseguire il suo sogno di calcare il palcoscenico della Serie A.