La nuova Virtus Carano Cellole Calcio svela l’organigramma societario e lo staff tecnico

Achille Sauchella è il nuovo presidente, designato nell'assemblea dei soci

Il nuovo presidente Achille Sauchella

Nuovo look per la gloriosa Virtus Carano. La società aurunca, che da questo momento si chiamerà Virtus Carano Cellole Calcio, ufficializza l’organigramma societario e lo staff tecnico che guideranno il club nella stagione agonistica 2012/2013, anno nella quale verrà festeggiato il cinquantennale della nascita, avvenuta il 10 ottobre 1962. Dopo le dimissioni del patron Emilio Di Tommaso (che rimane in società nel ruolo di consigliere) e l’uscita di scena burrascosa del vecchio presidente Vito Primasso, nell’assemblea dei soci tenuta il 6 settembre a Carano è stato designato come nuovo presidente effettivo Achille Sauchella (già dirigente durante la scorsa stagione). Risolti i problemi societari, la dirigenza si è messa subito all’opera per costruire una rosa idonea ad affrontare il complesso raggruppamento dell’Eccellenza Campana in cui la compagine aurunca è inserita: il girone A. In seguito a varie valutazioni eseguite negli ultimi giorni, è stato incaricato del ruolo di direttore sportivo Francesco Stellato (da tutti conosciuto come Ciccio), esperta personalità del calcio campano che annovera nel suo passato tante esperienze in piazze dilettantistiche, in ultima l’ottima salvezza ottenuta l’anno scorso a capo del San Pio Mondragone. La scelta dell’allenatore è ricaduta su Gennaro Di Napoli, trainer di Giugliano che in passato ha guidato le selezioni giovanili e la prima squadra del Giugliano, il Volla e l’anno scorso il San Pio Mondragone. I due nuovi esponenti dello staff tecnico andranno a riformare così il tandem che l’anno scorso si è ben comportato a Mondragone. Nei prossimi giorni verranno resi noti i nomi dei calciatori che entreranno a far parte della rosa aurunca, impegnata sabato pomeriggio alle 16 nel debutto in campionato al “Progreditur” di Marcianise. Il neo ds Ciccio Stellato si dimostra molto pragmatico nel prendere il timone di una squadra composta da poco tempo: “Ho accettato ben volentieri la proposta della dirigenza aurunca guidata dal presidente Achille Sauchella. Si tratta dell’ennesima grande sfida della mia lunga carriera, ma non ho alcuna paura. La società ha messo a disposizione un certo budjet con cui cercherò di scovare il meglio che si trova sulla piazza. Abbiamo bisogno di gente che lotti, che sudi per la nostra maglia e che, soprattutto, metta in campo l’anima per conquistare quanti più punti possibili per assicurarci la salvezza, obiettivo prefissato dalla proprietà”.

Tutte le informazioni, inerenti la Virtus Carano Cellole Calcio, sono presenti all’interno del sito ufficiale della società, www.virtuscarano.it, curato dal responsabile dell’ufficio stampa Domenico Vastante.