Londra: Mangiacapre rincorre una medaglia

Potrebbe arrivare stasera la terza medaglia olimpionica per il pugilato azzurro, dopo quelle già archiviate di Clemente Russo, che tornerà sul ring venerdì pomeriggio alle 16.45 per affrontare in semifinale Teymur Mammadov, 19enne dell’Azerbaijan, e Roberto Cammarelle. E la terza medaglia potrebbe portare proprio la firma di Vincenzo Mangiacapre, classe 1989, cresciuto nella proficua, e ormai gloriosa, scuola di Marcianise. Il campione dei pesi superleggeri, medaglia di bronzo ai mondiali di Baku del 2011 e medaglia di bronzo agli europei di ankara del 2011, è reduce dalla vittoria per 20-14 conquistata agli ottavi sull’ungherese Kate che le è valso l’accesso ai quarti di finale di stasera, che disputerà alle 22.45 ora italiana sul ring della South Arena dell’Excel contro il kazako Danivar Yeleussinov. Danivar, classe 1991, si è distinto alle olimpiadi asiatiche e ha vinto una medaglia d’oro ai giochi asiatici del 2010. Un appuntamento dunque da non perdere per chi segue le gesta degli eroi “nostrani” in questa grande avventura olimpionica.