La Libertas vuole mettere lo sgambetto allo Sporting

I casertani sfidano la corazzata napoletana sabato alle 20 in Via Laviano

Viola in azione nella gara contro Salerno

Sogna il colpaccio la Libertas che domani sera in Via Laviano ospiterà la capolista Sporting Napoli. Dopo il 10-8 rifilato alla Nuotatori Salerno, Bove e compagni tenteranno di aggiudicarsi i tre punti in palio sfruttando al massimo i tre turni interni di fila. Impresa comunque non semplice dal momento che i partenopei possono contare su un gruppo collaudato diretto da Formisano, ex braccio destro di Marco Fusco. Giovani di belle speranze che si stanno comportando molto bene e in grado di giocarsi la promozione fino alla fine. Di fronte però ci sarà un Galati galvanizzato dal successo di sette giorni prima e voglioso di continuare a racimolare punti. Fischio d’inizio ore 20.